Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Croce verde, la chance del servizio civile per fare del bene agli altri

Le domande possono essere presentate entro l'8 febbraio alle 14. Un'opportunità per ragazze e ragazzi dai 18 ai 28 anni.

È stato promulgato il bando per il servizio civile nazionale 2021, le cui domande possono pervenire entro l’8 febbraio prossimo alle ore 14. Un’occasione riservata ai giovani – ragazze e ragazzi – italiani e non, purché europei o regolarmente soggiornanti in Italia, che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, di partecipare ad attività socialmente utili e formative.

Nell’ampio ventaglio di proposte del servizio civile nazionale non poteva mancare la Croce verde onlus di Jesi, che fa parte del circuito Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) ed è un ETS (Ente del terzo settore). La Croce verde Jesi ets opera dal 1985 sul territorio della Vallesina e svolge quotidianamente servizi di trasporto sanitario da e per ogni struttura sanitaria (pubblica o privata) d’Italia, su prenotazione le ambulanze e i mezzi sanitari possono anche arrivare all’estero.

Il volantino del bando del servizio civile nazionale con Anpas.

La squadra della Croce verde è operativa con due postazioni di emergenza sanitaria 118, di cui una attiva 24 ore su 24, sette giorni su sette; e l’altra 12 ore diurne dalle ore 8 alle 20. La media dei servizi svolti è di 12.000 servizi annui e per far fronte a tutto, sono al lavoro 8 dipendenti e circa 50 volontari. Un esercito costituito per lo più da giovani. L’attività di volontariato è aperta a tutti e l’occasione del servizio civile può essere una chance importante per entrare a far parte di questa famiglia, avere una formazione di primo soccorso e fare del bene agli altri. «In un momento così difficile crediamo sia un’ottima opportunità per tutti i giovani», fanno sapere dalla Croce verde di Jesi.

La domanda del bando del servizio civile può essere inoltrata da ragazzi e ragazze che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventinovesimo alla data di presentazione della domanda. Per presentare la domanda bisognerà essere muniti di SPID (Sistema unico di identità digitale). Per partecipare, accedere al link: https://domandaonline.serviziocivile.it

Ulteriori informazioni su: https://www.anpas.org/bando-scu.html .