Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Corsi di italiano in moschea

Il centro culturale islamico Al-Huda di Jesi si sta aprendo sempre di più al territorio per meglio integrarsi nel tessuto sociale cittadino. A coordinare tutte le iniziative, anche collaborando con enti di formazione e associazioni, è il presidente Wahbi Youssef

JESI – Il centro culturale islamico Al-Huda di Jesi si rende disponibile a ospitare corsi gratuiti di italiano finanziati da un progetto europeo. Grazie alla collaborazione con le docenti del Cpia (Centro Permanente Istruzione Adulti), la moschea di via Erbarella, coordinata da Wahbi Youssef, darà la possibilità alle persone di fede musulmana di apprendere la lingua del Paese ospitante.

Wahbi Youssef

“Venerdì 10 marzo dalle ore 9 alle 11 saranno a disposizione nella sede del centro culturale islamico Al-Huda di Jesi le docenti del Cpia per informazioni sui corsi di italiano gratuiti e per valutare il livello di italiano. I corsi si terranno di mattina o di pomeriggio a seconda delle esigenze dei partecipanti”.

«Abbiamo pensato di ospitare questa iniziativa – spiega Wahbi Youssef – per dare la possibilità alle mamme dei nostri figli di apprendere la lingua di questo bellissimo Paese che ci ospita, così possono trovarsi a loro agio in moschea e confrontarsi con chi ne ha già una conoscenza più approfondita. Oltre a questo, mi piacerebbe che il nostro centro diventasse un punto di riferimento culturale della città. Per farlo, credo sia fondamentale partire dall’integrazione, alla cui base vi è la conoscenza della lingua. A breve, organizzeremo anche un corso di arabo per italiani e non. Seguiranno ulteriori iniziative».