Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Coronavirus nei comuni dell’Ambito 10: 7 guariti ma anche altri 4 positivi, tra i quali uno studente

A Fabriano si registrano quattro guarigioni, ma altrettanti nuovi tamponi positivi al Covid-19. Tre guariti a Sassoferrato

FABRIANO – La settimana sul fronte della pandemia da Coronavirus porta una buona notizia da Sassoferrato e un pari e patta per Fabriano, con uno studente positivo fra i quattro riscontrati negli ultimi giorni. Stabile Cerreto. Complessivamente, ci sono sette guariti ufficialmente dal Covid-19, ma anche altri quattro positivi. Stabili i numeri delle quarantene e/o isolamenti fiduciari nei comuni dell’Ambito 10.

Le buone notizie riguardano soprattutto Sassoferrato che, dopo l’improvvisa impennata di contagi da Coronavirus fra fine agosto e la metà di settembre, dovuti essenzialmente a persone che sono rientrate positive dall’estero, non fa registrare nuovi positivi al Covid-19, ma solo guarigioni. Altre tre persone guarite ufficialmente. A Sassoferrato dall’inizio della pandemia sono 42 i casi di Covid-19: 7 attualmente positivi, 42 guariti e 3 decessi. A questi si aggiunge una ventina di persone in quarantena e/o isolamento fiduciario.

A Fabriano, invece, luci e ombre. Si festeggia per altre 4 guarigioni, ma altrettanti sono i nuovi positivi risultati positivi al tampone negli ultimi tre giorni, tra cui uno studente di una scuola cittadina che da giorni era assente, per questo motivo al momento non ci sono provvedimenti ulteriori che riguardano i compagni di classe o la sospensione delle lezioni, si aspetta e si valuta. I numeri, dall’inizio della pandemia a Fabriano sono 115 i casi registrati: 13 attualmente positivi, 95 guariti e, purtroppo, sette decessi. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono stabili e si attestano su circa un’ottantina.

A Cerreto D’Esi, all’inizio della pandemia sono 8 i casi di Covid-19: 3 attualmente positivi, 4 guariti e un decesso. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono circa una decina. «Non bisogna abbassare la guardia visto che andiamo verso l’inverno. Quindi, invito tutti i cerretesi a rispettare le regole sul distanziamento sociale e a utilizzare i dispositivi di protezione individuale», le parole del neo eletto sindaco, David Grillini.

Tornando ai numeri, Genga e Serra San Quirico, nessun caso positivo al Coronavirus, anche se, complessivamente, sono circa una ventina le persone rientrate dall’estero che si trovano in isolamento fiduciario. I numeri complessivi per i Comuni dell’Ambito 10 per isolamenti fiduciari e/o quarantene, in discesa, si attestato intorno alle 130 persone.