Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Coronavirus, Fabriano: la salita di tamponi positivi rallenta

In attesa del quadro settimanale con i dati forniti dal servizio ISP Malattie Infettive, i segnali sembrano evidenziare un rallentamento o comunque una stabilizzazione dei contagi

FABRIANO – Più luci che ombre per quel che riguarda la crisi sanitaria a causa della pandemia da Coronavirus nei cinque comuni dell’Ambito 10: Fabriano, Genga, Cerreto D’Esi, Sassoferrato e Serra San Quirico. In attesa del quadro settimanale con i dati forniti dal servizio ISP Malattie Infettive Fabriano, i segnali sembrano evidenziare un rallentamento o comunque una stabilizzazione dei contagi.

A Fabriano i numeri dall’inizio della pandemia sono 1.037 casi accertati: 250 attualmente positivi, 733 guariti e, purtroppo, 33 decessi. In quarantena e/o isolamento fiduciario ci sono 489 fabrianesi. Oltre il 2,5% della popolazione residente è interessata, in questo momento, dalla pandemia da Coronavirus. All’ospedale Engles Profili ci sono tre persone attualmente ricoverate nei posti letto approntati nell’area grigia. In attesa, si spera presto, che possano essere trasferiti in strutture ospedaliere Covid.

A Sassoferrato i casi dall’inizio della pandemia di Covid-19 sono 143: 14 attualmente positivi, 108 guariti e 4 decessi. A questi si aggiungono 24 persone sottoposte a quarantena fiduciaria.
Indicatori in discesa anche a Cerreto D’Esi. Dall’inizio della pandemia sono 103 i casi di Coronavirus registrati: 18 attualmente positivi, 78 guariti e due decessi. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono 33. «Questo non deve essere il pretesto né per abbassare la guardia né per credere che si possa essere tutti più tranquilli, bensì per continuare a rispettare tutte le disposizioni di protezione individuale, quindi indossare la mascherina, mantenere la distanza di sicurezza, evitare gli assembramenti e lavarsi spesso le mani. Solo con il sacrificio possiamo uscire da questo incubo», le parole del sindaco cerretese, David Grillini.

Tornando ai numeri, a Genga dall’inizio della pandemia sono 53 casi complessivi, di cui 13 gli attualmente positivi, 36 guariti e, purtroppo, 4 decessi. Le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena sono 18.
A Serra San Quirico, dati in calo. I numeri dall’inizio della pandemia da Coronavirus hanno fatto registrare 96 casi complessivi: 24 gli attualmente positivi, 71 guariti e un decesso. Sono 34 i serrani in isolamento fiduciario e/o quarantena.