Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Coronavirus, Belvedere Ostrense: riaperto il cimitero, parco ancora chiuso

Nessun nuovo caso di positività al Covid-19. Il sindaco Sara Ubertini: «Raccomando grande senso di responsabilità da parte di tutti nel rispettare le regole e le prescrizioni generali, onde evitare assembramenti»

Sara Ubertini
Sara Ubertini

BELVEDERE OSTRENSE – Nessun nuovo caso di positività al Covid-19 a Belvedere, mentre prende il via la fase 2 dell’emergenza da Coronavirus.
A proposito, il sindaco di Belvedere Ostrense Sara Ubertini precisa alcuni provvedimenti in vigore nel comune: «A seguito dei chiarimenti forniti dal Governo in merito alla possibilità di riapertura al pubblico dei cimiteri, da lunedì 4 maggio è consentito l’accesso al pubblico al civico cimitero».

Senza, però, abbassare la guardia: «Raccomando grande senso di responsabilità da parte di tutti nel rispettare le regole e le prescrizioni generali, onde evitare assembramenti, che continuano ad essere vietati sia in luoghi pubblici che privati. Resta invece ancora vietato l’accesso al parco pubblico, perché al momento non è possibile garantire il rispetto delle prescrizioni governative, e in particolare il controllo delle entrate ed il rispetto del divieto di assembramenti in luogo pubblico».

L’amministrazione belvederese ricorda inoltre il divieto assoluto di uscire in presenza di febbre sopra i 37,5. Anche per i soggetti positivi al Covid-19 e di quelli sottoposti alla quarantena vige il divieto assoluto di uscire. «Raccomando – precisa Ubertini – l’uso delle mascherine quando si esce di casa. A questo proposito, ringrazio la Protezione Civile e l’Avis di Belvedere Ostrense che nei giorni scorsi hanno consegnato nelle abitazioni di tutti i cittadini le mascherine acquistate dall’amministrazione comunale».