Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Tra conferme e novità, cresce ancora il Natale a Fano

Il centro storico sta per trasformarsi in un grande villaggio natalizio con migliaia di luci e tantissimi eventi dedicati a grandi e bambini, dalla cultura alla pista di ghiaccio, dal presepe di sabbia al mercato

FANO – Sta per partire ufficialmente il periodo più magico dell’anno e Fano si trasforma lentamente in un grande villaggio di Natale. Grazie al coordinamento dell’amministrazione comunale e al braccio operativo della Pro Loco, assieme alle associazioni di categoria, alla Fondazione Teatro, alle associazioni Il Paese dei Balocchi, Passaggi Festival e ai commercianti del centro storico il Natale Più si trasforma in un evento di attrazione di particolare interesse.

Tante le novità di quest’anno, a partire da un trenino che dal 1° dicembre al 6 gennaio collegherà tutti i principali parcheggi della città al centro storico. Via Garibaldi sarà interamente dedicata ai bambini, mentre in via Montevecchio si svilupperanno le iniziative del Carnevale. La via dei Presepi poi confluirà sul grande allestimento del presepe meccanico di san Marco che anche quest’anno arricchirà il suo percorso verso la Salvezza con due nuovi diorami, uno dedicato ai discepoli di Emmaus, l’altro alla piazza di Fano come si trovava prima dei guasti prodotti dal secondo conflitto mondiale. Un nuovo tetto di luci renderà più brillante corso Matteotti, mentre dopo il successo ottenuto l’anno scorso, verrà replicato con nuove raffigurazioni il grande presepio di sabbia nei giardini di piazza Amiani.

Non mancherà anche il grande mercato natalizio di piazza Venti Settembre, ricco di una ventina di casette in cui si potrà acquistare tutto ciò che rappresenta un’idea per fare un regalo sotto l’albero; non mancherà nemmeno la pista di ghiaccio più grande di quella dell’anno scorso. Infine il Festival Passaggi proporrà una rassegna di incontri e spettacoli tra la Mediateca Montanari e il Teatro della Fortuna con presentazione di libri e tanto altro.