Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Ascoli, approvato un piano da 1,1 milioni per la sistemazione di strade e aree pubbliche

Via libera della Giunta Fioravanti ad un pacchetto di progetti inerenti anche adeguamento di vie, nuovi parcheggi e abbattimenti di barriere architettoniche

ASCOLI – Il Comune di Ascoli accelera sulla sistemazione delle strade e dei marciapiedi, oltre che nella cura delle aree pubbliche. La Giunta Fioravanti ha infatti approvato ieri sera, giovedi 28 ottobre un piano da 1,1 milioni di euro finalizzato a migliorare la sicurezza e la fruibilità di strade e spazi urbani ed extraurbani.

Nuovi parcheggi e segnaletica

Gli interventi progettati dagli uffici tecnici comunali riguardano la realizzazione di nuovi spazi per parcheggio, la riqualificazione delle superfici transitabili di vie parchi pubblici aperti, la regimentazione delle acque meteoriche superficiali e la installazione di nuova segnaletica.

«Continuiamo a lavorare per la città – dichiara il sindaco Marco Fioravanti – per dare ai cittadini arterie sempre più sicure e spazi ancor più vivibili. Abbiamo a cuore tutto il territorio, dal centro storico alle frazioni: per questo abbiamo deciso di stanziare somme importanti per una serie di opere da portare a termine entro breve tempo».

Abbattimento delle barriere architettoniche

I lavori di manutenzione straordinaria messi in cantiere dalla Giunta comunale arrivano ad un valore complessivo di 1,1 milioni, grazie a un incremento di 200mila euro destinato anche alla manutenzione dei marciapiedi e all’abbattimento di barriere architettoniche. Quest’ultimo un intervento quantomai utile e necessario, richiesto più volte da associazioni e gruppi che tutelano e difendono i residenti con problemi di disabilità.

Piazza Simonetti

Intanto nel centralissimo Corso Trieste sono stati avviati i cantieri per la sistemazione della rete idrica. Altre opere di pavimentazione sono state inoltre programmate per le prossime settimane.

Migliorare la sicurezza urbana

Sono parte di un complesso ampio di interventi di manutenzione e adeguamento stradale e urbano che si svilupperanno sia nel centro storico che nelle zone periferiche di Ascoli. Come ricorda l’assessore ai lavori pubblici Marco Cardinelli: «Vogliamo innalzare i livelli di sicurezza delle vie cittadine e permettere alle persone di poter fruire al meglio delle aree pubbliche. I lavori previsti saranno accompagnati da tutte le opere accessorie e complementari che si renderanno necessarie».