Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Civitanova Marche, chiazze rossastre sul litorale: l’Arpam rassicura, è una microalga

Nessun problema di carattere sanitario o ambientale: a colorare le acque è la dinoflagellata "Noctiluca Scintillans", microalga che fiorisce ciclicamente nelle nostre acque nel periodo primaverile

CIVITANOVA MARCHE – Nessun problema di carattere sanitario o ambientale: le chiazze rossastre avvistate sulla spiaggia di Civitanova Marche sono semplici fioriture di alghe.

Il 1° aprile, infatti, erano giunte alla Sala Operativa dell’Ufficio circondariale marittimo di Civitanova Marche diverse segnalazioni preoccupate relative alla presenza di chiazze di colore rossastro lungo il tratto di mare antistante il litorale Nord del comune di Civitanova Marche.

A seguito del sopralluogo effettuato da parte di personale dipendente finalizzato ad accertare il fenomeno segnalato, risultato esteso in più punti e anche in prossimità della battigia, è stato richiesto l’intervento dei tecnici dell’Arpam di Macerata.

I tecnici hanno effettuato dei prelievi delle acque di mare interessate dal caso.

L’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche rassicura: ha comunicato l’esito delle analisi di laboratorio che hanno evidenziato la presenza di fioritura della dinoflagellata “Noctiluca Scintillans”, microalga che fiorisce ciclicamente nelle nostre acque nel periodo primaverile e che non arreca implicazioni di carattere igienico-sanitario.