Controlli dei carabinieri, arrestate tre persone e sequestrato un motorino

I militari dell'Arma hanno passato al setaccio Civitanova Marche, Montecosaro e Montelupone, identificando 61 persone e fermando 44 auto. Nei guai un 41 enne e un 35 enne di Montecosaro accusati di spaccio e un 39 enne di Civitanova che non ha rispettato gli orari di uscita dai domiciliari

auto carabinieri

CIVITANOVA MARCHE – È stata una mattinata intensa quella di oggi, 5 aprile, che ha visto i carabinieri del Comando di Civitanova Marche, guidati dal maggiore Enzo Marinelli, passare al setaccio Civitanova Marche, Montecosaro e Montelupone.
I controlli, condotti con il supporto del Nucleo carabinieri Cinofili di Pesaro, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati in genere, ha portato all’arresto di tre persone.

A finire nei guai un 41 enne e un 35 enne, entrambi residenti a Montecosaro. I due erano a bordo di una Ford Fiesta, quando, durante un controllo su strada, sono stati trovati in possesso dai militari dell’Arma di 3 grammi di marijuana divisa in dosi pronte ad essere immesse sul mercato dello spaccio e di uno spinello appena confezionato. I due dovranno rispondere dell’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

La droga sequestrata dai carabinieri di Civitanova Marche
La droga sequestrata dai carabinieri di Civitanova Marche

I carabinieri hanno denunciato anche un 39 enne di Civitanova Marche: l’uomo, agli arresti domiciliari con il permesso di uscire, non ha rispettato gli orari imposti dal giudice.

Sessantuno le persone identificate durante la mattinata, 44 le auto fermate e 9 le contravvenzioni elevate per infrazioni al codice della strada. I militari dell’Arma hanno infine sequestrato un ciclomotore che riportava la targa di un altro motorino.