Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Cioccopedalata e Bronzi Dorati: l’evento che mixa arte, sapori e sport è Cioccovisciola, a Pergola

Tra sport, arte e sapori delle eccellenze del territorio pesarese, torna la decima edizione di Cioccoviciola: Pergola capitale per due giorni con momenti di approfondimento, mostre, concerti e tanto altro

PERGOLA – È l’evento di Natale più dolce, quello in cui il cibo degli dei abbraccia il nettare rosso intenso dando vita alla “Cioccovisciola“. Torna il 7 e l’8 dicembre, in uno dei borghi più belli d’Italia, in provincia di Pesaro Urbino, la decima edizione della festa della cioccolata e del visciolato di Pergola che rappresenta anche l’evento clou del ricco programma “È Natale a Pergola” ideato dall’amministrazione insieme a Pro loco, Confcommercio Pesaro Urbino, Camera di Commercio delle Marche, Slow Food e Ais.

CioccoVisciola è non solo una vetrina di prodotti eccellenti, in primis proprio il vino di visciole ma accompagnato da tartufo, miele, vino, olio e formaggi, ma della stessa città che diverrà il centro delle festività con una due giorni decisamente intensa, per sapori di qualità e quantità delle iniziative. Due giornate nel centro storico, con stand di prodotti tipici e cioccolateria di qualità, mercatini ricchi di tante idee regalo, concerti, animazione, degustazioni, cooking show, sport (cicloturistica e podistica), laboratori, mostre e la CioccoCena.

Tra questi eventi si fa largo la quinta edizione della CioccoPedalata. Una cicloturistica, promossa dall’Asd Bike Therapy, un tour enogastronomico sulle strade del Visciolato di Pergola, pedalando lungo le vie di uno dei borghi più belli d’Italia e le suggestive colline che circondano la città. Una mattinata alla scoperta delle bellezze e dei sapori di un territorio dalle tante eccellenze enogastronomiche e storico-artistiche. Lungo il percorso, i partecipanti potranno degustare prodotti tipici e tante specialità presso le aziende produttrici.

Una novità miscela invece arte e gusto: è la scultura di cioccolato rappresentante i Bronzi dorati, i tesori della città, l’unico gruppo statuario in bronzo dorato dell’età romana giunto fino a noi. A realizzarla sarà Fabio Mangialardi, docente dell’istituto d’istruzione superiore Alfredo Panzini di Senigallia.

Nel menù però trovano spazio numerose altre iniziative fino alla fine dell’anno: concerti, spettacoli, animazione, l’arrivo di Babbo Natale, recite, momenti d’approfondimento e il tradizionale raduno camper. Per tutto il periodo natalizio saranno in mostra nelle vetrine del centro storico le opere di artisti locali e dei lavori dei bambini della scuola dell’infanzia.

Sfoglia il programma 2019