NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Una camminata per riscoprire il territorio tra Corinaldo e Ostra

Associazioni ed enti comunali dei due borghi della vallata del Misa si uniscono nel weekend delle bandiere arancioni per un'iniziativa che coniuga ambiente, pacifismo e valorizzazione a 360 gradi del territorio

Corinaldo Porta Nova

CORINALDO – L’amministrazione comunale ha organizzato per domenica 8 ottobre un’iniziativa che si inserisce nel weekend delle Bandiere Arancioni promosso dal Touring Club Italiano e dedicato ai borghi che si fregiano appunto del prestigioso vessillo.

Si parte alle ore 9 con l’appuntamento al Piazzale Bucci di Corinaldo per una giornata che accoglierà “Paesi, Pace e Paesaggi”, il frutto della collaborazione tra il Comune di Corinaldo, il Comune di Ostra e alcune associazioni aderenti in occasione della Giornata nazionale dei Cammini: associazione Generazioni Storie Orizzonti, associazione Gioconda, il Gruppo Azione Cattolica Corinaldo e Letto per Diletto.

L’iniziativa è una camminata da Corinaldo a Ostra, attraverso i borghi storici, passando su strade secondarie e sentieri campestri, ispirata a una reale camminata avvenuta nel 1939 per sostenere la pace di fronte alle notizie di guerra che giungevano dall’Europa.
Alle ore 11:00 visita alla collezione Bugugnoli di mezzi di trasporto di vario tipo, compresa una storica locomotiva. Alle 12:30 pausa pranzo al ristorante Colverde Perticaroli; a seguire, alle 15:30, sosta lungo il guado del fiume tra via Stradelletto e via della Chiusa nel territorio di Ostra con arrivo al Santuario Madonna della Rosa.

La Camminata dei Racconti ha lo scopo di sperimentare diversamente il proprio paesaggio, partendo da un paese per arrivare ad un altro. Posti limitati, prenotazione obbligatoria al numero 3496019357 (Massimo) o 3487382481 (Elena) anche via sms o via mail a info@genest.it.

Vi è la possibilità di fare tutto o parte del percorso suddiviso in quattro tappe da 3/5 chilometri, con assistenza auto durante il tragitto e passaggio auto per il ritorno. La camminata sarà allietata da piccole soste con racconti brevi e letture.

Durante l’evento ci sarà la possibilità di effettuare un’offerta per sostenere il progetto Memoteca, con l’obiettivo di valorizzare le storie e le memorie dei luoghi e, sempre durante le giornate delle Bandiere Arancioni, i ristoranti di Corinaldo aderiranno ad “Aggiungi un Borgo a tavola” proponendo menù a tema.

Natale a Gradara