Post sisma, nuovo progetto di Bocelli: ricostruire l’Accademia Musicale di Camerino

Una nuova bella pagina di solidarietà viene scritta dal cantante, che con la sua Fondazione aveva già realizzato le scuole di Muccia e quella di Sarnano. Anche questa volta tempi record per la ricostruzione: basteranno 150 giorni

Andrea Bocelli e Veronica Berti all'inaugurazione della scuola di Muccia

CAMERINO – «Annunciamo con emozione ed orgoglio la partenza del nostro nuovo progetto “Andrea Bocelli Foundation per Camerino” per ricostruire l‘Accademia Musicale». Sono queste le parole con cui il cantante, che ha sposato la marchigiana Veronica Berti, ha diffuso su Facebook la notizia il 12 luglio. Una nuova bella pagina di solidarietà nei confronti delle zone colpite dal sisma del 2016. Come scrive lo stesso Bocelli, «sono passate solo 2 settimane dall’inaugurazione del nuovo Polo Scolastico De Amicis di Muccia (Mc), ma siamo già pronti a ripartire con una nuova sfida di 150 giorni».
La scuola di Muccia, inaugurata il 26 giugno scorso, era stata ricostruita anche con il sostegno del Fondo Protezione Solidale di Generali Italia. Il 2 maggio dell’anno scorso, invece, la Fondazione di Andrea Bocelli aveva ricostruito la scuola Leopardi di Sarnano.

Con il nuovo progetto per Camerino, il cantante intende donare «opportunità e speranza  ai tanti giovani talenti. Perché – conclude – anche dove la terra ha tremato, la musica non deve smettere di vibrare».

Dal 24 luglio al 3 agosto partirà la raccolta fondi attraverso la campagna sms: inviando un messaggio al numero 45580 si potranno donare 2 euro da telefonino e 5 euro da linea fissa.
Si potrà donare anche attraverso l’Iban dedicato: IT 34 H 05232 71030 000000016610.