Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

La Pasta di Camerino celebra gli 80 anni dei Vigili del fuoco

La cittadina del maceratese, e con lei idealmente tutti i comuni colpiti dal sisma del 2016, è stata scelta come luogo per festeggiare l'anniversario del corpo. «Ti ricordi dei vigili del fuoco solo quando ne hai bisogno ma in quel momento brillano per competenza e umanità»: le parole di Federico Maccari, ceo di Entroterra Spa

CAMERINO – Per festeggiare gli 80 anni della nascita del Corpo dei Vigili del fuoco è stata scelta Camerino e, idealmente, con la cittadina del maceratese, tutti i comuni marchigiani e non colpiti dal sisma del 2016. Nella zona Ersu di Colle Paradiso la festa per celebrare gli angeli del soccorso, l’1 e il 2 ottobre.

«Ti ricordi dei vigili del fuoco solo quando ne hai bisogno ma in quel momento brillano per tempestività, competenza, abnegazione e umanità», sono state le parole di Federico Maccari, ceo di Entroterra Spa, produttrice del marchio La Pasta di Camerino. «In questo territorio, come in tutti quelli colpiti da calamità, abbiamo beneficiato della loro presenza e, anche in occasione del sisma del 2016, abbiamo apprezzato la loro consulenza e preparazione per rassicurarci che il nostro stabilimento produttivo non avesse subito danni e che potessimo continuare a lavorare in piena sicurezza e senza ritardi».

«Come camerte – ha aggiunto – apprezzo molto che sia stata scelta la nostra città per un evento così importante e prestigioso perché, come ho avuto più volte modo di ribadire in vari contesti anche pubblici, l’attenzione delle istituzioni è fondamentale».

Al pranzo con le autorità e con i vertici dei Vigili del fuoco, e con il titolare dell’azienda camerte Gaetano Maccari e sua moglie Mara, a tavola ovviamente non manca La Pasta di Camerino.