Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Camerino, un albero di Natale in dono all’ospedale da parte di tutta la città

La vice sindaco Jajani: «Un modo per ringraziare tutto il personale sanitario che più di sempre è stato chiamato ad affrontare un’emergenza con uno sforzo affrontato con dedizione»

L'ospedaledi Camerino

CAMERINO – Un grande albero di Natale all’ospedale di Camerino quale ringraziamento agli operatori sanitari impegnati nella battaglia contro il Covid da parte di tutta la città. Alto 2 metri e mezzo, addobbato con tante luci e un’elegante coccarda, si tratta di un dono che vuole esprimere vicinanza ai pazienti e al personale sanitario: è infatti decorato con un messaggio “Dalla città di Camerino”.

La vice sindaco Lucia Jajani davanti all’albero di Natale

L’albero, che si trova all’ingresso del nosocomio camerte è stato donato dall’amministrazione comunale e consegnato all’ospedale dalla vice sindaco Lucia Jajani, a nome di tutta la cittadinanza: «Un piccolo gesto – ha spiegato – pensato quale ringraziamento particolare in questo Natale per tutto il personale sanitario che più di sempre in questo anno è stato chiamato ad affrontare un’emergenza sanitaria con uno sforzo affrontato con grande dedizione. Un pensiero di vicinanza anche ai pazienti ricoverati».

Intanto si susseguono, quest’anno in particolare, gesti natalizi che dimostrano la forte voglia di comunità e vicinanza. La Protezione civile di Camerino ha donato, infatti, nei giorni scorsi gli addobbi per l’albero di Natale che dallo scorso anno è tornato in piazza Cavour. Insieme al sindaco Sandro Sborgia i volontari si sono dedicati ad allestire e abbellire anche l’abete nella piazza nel cuore della città.