Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Per l’Ascoli è già spareggio salvezza contro il Pisa. Precedenti e statistiche

Per Delio Rossi seconda gara alla guida dei bianconeri in serie B. A Pisa deve fare il risultato per lasciare l'ultimo posto in classifica

Ascoli.- L’Ascoli di Delio Rossi torna in campo oggi pomeriggio nel campionato di serie B. All’Arena Garibaldi di Pisa sfiderà la squadra che ha solo 7 punti in classifica, appena 2 di più dei bianconeri. Quindi un match che ha già il sapore di uno spareggio salvezza, che vede l’Ascoli costretto a fare il risultato per evitare di sprofondare in graduatoria. Nelle sedici gare precedenti tra le due formazioni, 9 volte ha vinto il Pisa, 3 l’Ascoli mentre i pareggi sono stati 4. L’arbitro della gara sarà Lorenzo Maggioni di Merate (Lecco).

Le statistiche

All’Arena Garibaldi si sfidano il peggior attacco (quello dell’Ascoli con 5 reti all’attivo) e la peggior difesa del torneo (il Pisa ha subito 24 reti in 9 partite). Il Pisa va in gol in casa da 13 partite. In queste ha segnato 18 reti, almeno una in ogni partita interna del 2020. L’ultimo match senza reti all’Arena risale al 29 dicembre 2019. Il Pisa è la formazione della Serie B 2020/21 più fragile in avvio di primo tempo (4 le reti subite dai toscani tra 1’ e 15’ di gioco), proprio quando l’Ascoli ha segnato 3 dei suoi 5 gol totali (primatista nel periodo di gara, insieme a Reggiana e Lecce). Il Pisa, con 5 reti, è la squadra che segna più gol nell’ultimo quarto d’ora di gioco.

Le curiosità

Mister Delio Rossi affronta per la prima volta in carriera il Pisa. Rossi affronta per la prima volta anche l’allenatore del Pisa, Luca D’Angelo. Il tecnico dei toscani ha affrontato solo due volte l’Ascoli in carriera, la scorsa stagione, entrambe le partite finirono 1-0, a Pisa prevalsero i neroblu, al Del Duca si imposero i marchigiani col gol di Cavion.