Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Cade davanti alle Muse, trauma cranico per un medico

L'uomo, anestesista al Fatebenefratelli di Milano, è scivolato sul marciapiede dove sono in corso dei lavori di rifacimento

La Croce Gialla sul luogo dell'incidente

ANCONA – Lavori in corso davanti al teatro delle Muse, medico cade a terra e si procura un trauma cranico. L’uomo, un anestesista che lavora all’ospedale di Milano Fatebenefratelli, era in centro, ieri sera, quando è avvenuto l’incidente. Si trovava sul marciapiede pedonale, un tempo adibito a fermata del bus, quando attorno alle 23 è scivolato cadendo violentemente a terra e finendo tra il camion e un bob scavatore della ditta che sta effettuando i lavori di rifacimento della pavimentazione di piazza della Repubblica. Nell’impatto con lo pneumatico del mezzo ha riportato un trauma cranico di media gravità e una lesione alla spalla. Sul posto è stato chiamato il 118 e un’ambulanza della Croce Gialla che ha trasportato il medico all’ospedale di Torrette, in sala emergenza, per accertamenti. Sono in corso verifiche sull’area del cantiere per constatare se al momento della caduta era ben delimitata per impedire il passaggio dei pedoni. Nella zona infatti mancano diversi sampietrini che devono essere ripristinati per la sicurezza di chi passa a piedi.