Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Bandiera Blu, eventi, servizi al turista e arredi. Ecco la grande estate di Numana

«In questi giorni di festa, l'afflusso di turisti è stato buono e ordinato. Molti i visitatori dell’entroterra, un turismo da non trascurare», dice il sindaco Gianluigi Tombolini

Numana
Numana

NUMANA- Bandiera Blu, spiagge adatte ai bambini, servizi al turista ed eventi. Tra conferme e novità, Numana si prepara ad una grande estate. Dopo il successo della stagione 2017, la meravigliosa cittadina della Riviera del Conero vuole stupire ancora. Sindaco Tombolini, che cosa dobbiamo aspettarci per l’estate 2018?
«Abbiamo ottimizzato i servizi che stiamo mettendo in piedi da tre anni. Numana sarà dotata sempre più di attrezzature tecnologiche per il supporto all’operatore e al turista: saranno realizzati totem informativi interattivi, sarà attivato un servizio sms che avvertirà cittadini e turisti di scadenze, avvisi ed eventi. Inoltre, sarà possibile pagare comodamente il parcheggio con il bancomat. Fondamentale è poi il lavoro del nostro IAT: per essere vicino al turista, un ufficio informazioni si trova a Numana e uno a Marcelli. Infine, sul sito del Comune c’è una sezione dedicata al trasporto pubblico gratuito che permette di vedere informazioni e orari».

Gianluigi Tombolini, sindaco di Numana

Per accogliere sempre meglio il turista, l’amministrazione ha pensato anche ad interventi di restyling.
«Abbiamo asfaltato il corso di Marcelli e messo delle fioriere per abbellirlo. Cambieremo anche l’illuminazione. A Numana invece, arrederemo la piazza con ulivi secolari. I principali punti di aggregazione saranno ben curati».
Punto di forza dell’estate numanese è il trasporto pubblico gratuito. Dall’anno della sua introduzione ha avuto un incremento del 62% con un’utenza nel 2017 di ben 178.000 persone e una diminuzione del traffico privato stimata in 50.000 auto. Novità di questa estate è un servizio di corse Numana – Portonovo. «Per la sera il trasporto pubblico gratuito sarà triplicato. Saranno utilizzati autobus urbani euro5 dotati di pedane per disabili e con capienza di 90 persone» afferma il sindaco Gianluigi Tombolini.

Oltre al bel tempo che ha caratterizzato la passata stagione estiva, Numana deve il suo successo anche ai 138 eventi gratuiti organizzati per allietare le serate dei turisti.
Quali novità per il 2018?
«Ci saranno molte sorprese ma le sveleremo più avanti. Per ora posso anticipare che tra le novità ci saranno i giovedì della scienza, “Numana land” e “Disco party”, il “flash mob hip hop” e la “notte dei desideri” con evento speciale “Winx” destinato ai più piccoli. Tra gli eventi confermati: la Notte Rossa, il Gran Galà della Danza e il Concerto all’Alba. Andiamo a perfezionare un meccanismo che è stato collaudato in questi anni, apprezzato da operatori e turisti» riferisce il sindaco.

Appuntamento da non perdere sabato 30 giugno con l’inaugurazione dell’Antiquarium Statale alla presenza del dott. Peter Aufreiter, direttore della Galleria Nazionale delle Marche. Il museo, situato in centro, in questi mesi è stato interessato da lavori di rifacimento. «È stato completamente ristrutturato. All’interno sono state modificate le vetrine, le scritte e la grafica. Diamo una nuova immagine al museo e in questo modo destagionalizziamo il nostro turismo».

Numana

Turismo che rappresenta il principale motore dell’economia numanese. «Numana sta assumendo un ruolo sempre più pregnante per il turismo familiare. A livello di servizi è la numero uno. Puntiamo ad offrire un prodotto di qualità, valido.  La nostra centralità è il turista che è un residente temporaneo- dichiara Tombolini-. Sono molto soddisfatto perché continuano ad aprire attività commerciali. Sono 32 da quando si è insediata questa amministrazione».

Quali cambiamenti ha notato da quando è il sindaco della città?
«Ci sono stati cambiamenti abissali. Abbiamo portato avanti il nostro progetto senza trascurare il sociale. In meno di cinque anni abbiamo realizzato un circolo cittadino agli Svarchi, costruito una nuova scuola– il progetto era nel cassetto dal ’99- e a settembre inaugureremo il nuovo asilo.  Il nostro obiettivo era anche di rendere il paese turistico e ci stiamo riuscendo. Ringrazio la mia squadra perché c’è un’atmosfera talmente propositiva che ci permette di lavorare con serenità. Non ci sono lotte politiche ma perfetta sintonia».

Pasqua, 25 aprile e oggi primo maggio. Sono test di prova importanti in vista della stagione estiva?
«Oggi per il Numana Vintage sono coinvolte tutte le strutture del centro. Vogliamo farlo diventare un appuntamento fisso come la fiera di Pasqua e Pasquetta. In questi giorni di festa, l’afflusso di turisti è stato buono e devo rimarcare che è stato un afflusso ordinato. Molti i visitatori dell’entroterra, un turismo da non trascurare. Sono soddisfatto perché il paese ha risposto bene e le attività commerciali hanno lavorato molto. Numana ha un suo pubblico e un mercato vasto».

Marcelli

Notizia in anteprima per CentroPagina: anche quest’anno Numana ha conquistato la Bandiera Blu, il ritiro del prestigioso riconoscimento avverrà a Roma il 7 maggio. Recentemente, ha conquistato anche la Bandiera Verde, ovvero le località più a “misura di bambino”.
«Non è la prima volta che otteniamo questo premio. È un riconoscimento di qualità che viene assegnato su indicazione dei pediatri italiani, alle località con le spiagge più adatte alla salute dei bambini- spiega Rossana Ippoliti, assessora al Porto, Demanio e Ambiente-. Ci fa molto piacere perché a Numana c’è un turismo familiare».