Attualità

Arte e filosofia a Castelbellino

Anteprima dell'iniziativa domenica 21 con la "Giornata di Studi - Leopardi tra poesia e filosofia". Tre giorni di divertimento dedicati alla famiglia il 2/3/4 giugno con "Incanto de Fiume"

CASTELBELLINO – Musica, arti figurative, cinema, teatro e filosofia. Conto alla rovescia per l’anteprima di “Castelbellino Arte”, domenica pomeriggio alle ore 17 al Teatro “B.Gigli”: «Sarà una piccola anticipazione sulle novità del prossimo Festival – spiega il vice sindaco e assessore alla Cultura Massimo Costarelli – Si rinnova l’appuntamento con un ‘edizione all’insegna della qualità e della valorizzazione del centro storico, orgoglio di Castelbellino, che si protrarrà dal 7 al 21 luglio». Per questa 27esima edizione della manifestazione multidisciplinare, la Pro Loco di Castelbellino ha organizzato una “Giornata di Studi -Leopardi tra poesia e filosofia” con la partecipazione di Velio Carratoni, presidente della fondazione Marino Piazzolla Roma, Gualtiero De Santi, professore dell’Università di Urbino, la professoressa Laura Cavasassi e Giampaolo Vincenzi, professore università di Macerata.

Per Castelbellino è solo l’inizio del ricco cartellone estivo. Fervono, infatti, i preparativi per la seconda festa nel parco fluviale di Castelbellino Stazione, “Incanto de Fiume”. Tre giorni di divertimento 2/3/4 giugno, per tutta la famiglia. «La manifestazione Incanto de’Fiume – spiega l’amministrazione comunale – mira a valorizzare e a recuperare il legame con il territorio, ponendo l’attenzione su un crocevia di interessi che riguardano la ruralità, la fluvialità e la promozione del percorso ciclo-turistico della via dei Tesori. Un modo nuovo di vivere il parco, attraverso le tipicità della cucina locale, la musica e l’intrattenimento per tutte le età». Tre giorni di musica, concerti, spettacoli, buona cucina ad ingresso gratuito.

Ti potrebbero interessare