Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Vertice romano tra Mancinelli e Zingaretti

Incontro a Roma tra il primo cittadino di Ancona e il segretario nazionale del Pd. Al momento non trapelano indiscrezioni anche se la tempistica potrebbe avere il sapore di una intesa per le regionali

ANCONA – Vertice romano tra il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli e il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti. La notizia è stata diffusa nel pomeriggio dall’Ansa. Una incontro che anticipa quello della coalizione di centrosinistra previsto questa sera (12 febbraio) ad Ancona nella sede del Pd. La Mancinelli è uno dei nomi sul tavolo per la candidatura alla presidenza della Regione insieme a quello del Governatore uscente Luca Ceriscioli e a quello dell’ex rettore Sauro Longhi. 

Forse si sblocca la situazione di stallo in cui versa il centrosinistra? Al momento non sono trapelate indiscrezioni sui contenuti dell’incontro con Zingaretti, anche se la tempistica del vertice ha il sapore di una intesa per le regionali.  Staremo a vedere.

C’è da dire che Valeria Mancinelli è anche tra i nomi papabili, insieme alla senatrice Roberta Pinotti, alla presidenza nazionale del partito, dove raccoglierebbe il testimone da Paolo Gentiloni oggi commissario europeo agli Affari Esteri.