Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Tunisino accoltellato agli Archi, due gli aggressori

I militari della Compagnia Carabinieri di Ancona dopo aver visionato le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona cercano due uomini

Carabinieri
Carabinieri

ANCONA – È stato aggredito il tunisino accoltellato nella serata del 29 ottobre agli Archi. Ne sono certi i militari della Compagnia Carabinieri di Ancona che, guidati dal comandante Manuel Romanelli, indagano sulla vicenda. Dopo aver visionato le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona, sono giunti alla conclusione che sarebbero stati due gli aggressori ad aver ferito il tunisino 35enne al torace. I carabinieri stanno cercando di identificarli.

L’uomo era stato soccorso in via Marconi, nei pressi della Galleria San Martino, ma in condizioni di abuso etilico, non ricorda né chi lo aveva ferito né l’accaduto. Le condizioni del tunisino non sono gravi.