Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Sirolo, scivola sullo stradello per San Michele: turista 73enne trasportata d’urgenza a Torrette

Una turista di 73 anni residente a Bologna è scivolata mentre dal campeggio Internazionale di Sirolo raggiungeva via stradello la spiaggia di San Michele. La donna è stata soccorsa per una brutta frattura alla caviglia

Un momento dei soccorsi della Cri al porticciolo di Numana

ANCONA – Attimi di paura questa mattina a Sirolo. Una turista di 73 anni residente a Bologna, è caduta mentre percorreva uno stradello che conduce dal campeggio Internazionale alla spiaggia di San Michele, procurandosi una brutta frattura alla caviglia destra. L’infortunio è avvenuto questa mattina – 30 luglio – intorno alle 11.

Il soccorso della squadra Opsa della Cri sulla spiaggia di San Michele a Sirolo

Per soccorrere la turista è intervenuta l’idroambulanza con la squadra Opsa della Croce Rossa di Ancona che questa volta si è trovata a dover effettuare un intervento a terra. L’area impervia, troppo lontana dalla strada ha reso necessario l’intervento dei soccorritori via mare. Tra i primi ad intervenire sono stati i carabinieri forestali volontari, a cavallo, ed un medico in vacanza.

Un momento dei soccorsi della Cri al porticciolo di Numana

La donna è stata immobilizzata con il materassino a depressione, e poi trasportata, con il supporto dei carabinieri volontari e del bagnino del team salvagente, per tutto lo stradello di San Michele, fino alla spiaggia dove era in attesa l idroambulanza che ha trasferito la turista al porto di Numana dove ad attenderla c’era un’ ambulanza che l’ha trasportata a Torrette in codice di alta gravità. Le operazioni di soccorso sono state svolte in coordinamento con la guardia costiera di Numana. 

Exit mobile version