Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Sgarbi contro Conte e Fico, Morani all’attacco: «Il sindaco di Urbino deve farlo dimettere»

Scoppia la polemica sulla diretta Facebook del parlamentare marchigiano Lucentini nel quale il critico d'arte spara a zero contro Conte. Critiche della Morani anche al deputato marchigiano

Il video che ritrae Sgarbi in Parlamento

ANCONA – «Mi vergogno che la città di Raffaello e Volponi sia rappresentata da un personaggio così volgare e senza rispetto per le istituzioni». Il sottosegretario al Mise Alessia Morani va all’attacco del critico d’arte e pro sindaco di Urbino Vittorio Sgarbi che «insulta il Parlamento, il Presidente della Camera Fico e il Presidente del Consiglio Conte» in una diretta Facebook ripresa dal neo parlamentare marchigiano Mauro Lucentini.

Alessia Morani

Il sottosegretario che aggiunge «non so cosa aspetti ancora il sindaco di Urbino Maurizio Gambini a farlo dimettere». La Morani non risparmia critiche neanche in direzione del deputato della Lega Lucentini «che si fa delle allegre risatine» mentre il critico d’arte infervorato va all’affondo dei Dpcm e dei vertici della Camera e del Governo.

Nel video, uno spezzone di una diretta Facebook, girato durante la conferenza stampa in diretta nella quale il premier Conte ha illustrato il Dpcm Natale, Sgarbi ha sparato a zero contro il presidente del Consiglio che «invece di stare qua» in Parlamento, «sta in televisione».

Mauro Lucentini

Il parlamentare marchigiano Mauro Lucentini sottolinea che il video trasmesso sulla sua pagina Facebook è uno spezzone di una diretta più ampia nella quale stava «raccogliendo le reazioni di alcuni parlamentari fra le quali anche quella di Sgarbi, che ha parlato a titolo personale – spiega il deputato -. Ho il massimo rispetto per le Istituzioni, non si può però tacere che in Parlamento il clima era surreale e piuttosto nervoso: il Paese versa in una condizione economica e sanitaria molto critica per colpa della pandemia e il presidente del Consiglio Conte, invece di venire a riferire qui, è andato in diretta per parlare del Dpcm e della sua fidanzata, questo è alquanto sgradevole, vista la situazione».