Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Scomparso a Rimini ritrovato ad Ancona dalla polizia

L'uomo è stato rintracciato ieri dalle Volanti in via Podgora intorno alle 14,30. Era scomparso da casa sua 10 giorni prima facendo perdere le sue tracce

La Questura di Ancona
La Questura di Ancona

ANCONA – Un uomo scomparso 10 giorni fa da Rimini è stato rintracciato ad Ancona dalle Volanti della Questura dorica. Gli agenti intorno alle 14,30 di ieri sono intervenuti in via Podgora, ad Ancona, dove un passante aveva notato, sul ciglio della strada, un uomo, che aveva riconosciuto come persona scomparsa poiché corrispondente alle foto presenti su un manifesto affisso presso la stazione ferroviaria di Ancona.

Giunti sul posto gli operatori hanno riscontrato la presenza dell’uomo seduto sulla strada, con lo sguardo smarrito e con al seguito due grandi sacchi per l’immondizia contenenti effetti personali e vestiario. Interpellato dai poliziotti, non sapeva riferire il motivo per cui si trovava ad Ancona.

Intuito un possibile stato di amnesia, con l’aiuto del personale della Sala Operativa i poliziotti lo hanno identificato, accertando che si trattava del 61enne scomparso da Rimini 10 giorni prima, facendo perdere le proprie tracce, come risultava dalla denuncia di scomparsa presentata dal fratello.

Avvisato dalla Sala Operativa del ritrovamento del famigliare, l’uomo ha detto che avrebbe preso il primo treno utile da Rimini per raggiungere il capoluogo dorico. Nel frattempo, alla luce delle precarie condizioni psico-fisiche dello scomparso, è stato trasportato presso l’ospedale di Torrette per accertamenti sanitari. Verso le ore 18 è arrivato all’ospedale il fratello che ha ringraziato vivamente i poliziotti per quanto fatto. L’uomo è stato riaffidato al fratello per il rientro a Rimini.