Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Il Covid nelle Marche, vola l’incidenza dei positivi: in una settimana da 184,36 a 267,28

I contagi Covid galoppano nelle Marche e da lunedì 20 dicembre la regione sarà in zona gialla. Il raffronto con una settimana fa. Nel weekend torna la campagna informativa Parliamone Insieme

ANCONA – Nuova impennata dell’incidenza di casi positivi al Covid nelle Marche che sale a 267,28 (ieri era a 263,88). Dei 682 nuovi contagi rilevati in giornata il 48% non è vaccinato, mentre il 52% ha ricevuto due-tre dosi. In salita anche la percentuale di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e in area medica rispetto a sette giorni fa. Ma andiamo per gradi.

Per quanto riguarda l’incidenza dei casi positivi su 100mila abitanti, in una sola settimana si passa da 184,36 casi a 267,28. Nella giornata odierna i positivi con sintomi sono 161. Per quanto riguarda invece i contagi nelle diverse fasce d’età, i più colpiti dal virus hanno tra i 25 e i 44 anni (194 casi odierni) e tra i 45 e i 59 anni (174 casi). I positivi nella fascia d’età 0 – 18 sono 144, mentre tra gli over 70, le fasce di età più coperte dalla vaccinazione i casi positivi registrati oggi sono complessivamente 67.

A fare da traino alla pandemia è ancora la provincia di Ancona che oggi vede 320 contagi. Subito dietro il Maceratese con 117 casi, la provincia di Pesaro Urbino con 80, il Fermano con 79 casi e la provincia di Ascoli Piceno con 64. Da fuori regione i positivi sono 22.

Sforati tutti e tre i parametri per la zona gialla (incidenza a 50 casi settimanali su 100mila abitanti, terapie intensive al 10% e area medica al 15%) da lunedì 20 dicembre le Marche passano in zona gialla e torna obbligatoria la mascherina all’aperto anche senza assembramenti.

La situazione negli ospedali rispetto ad una settimana fa

La percentuale di posti letto occupati in terapia intensiva rispetto a sette giorni fa passa dal 12,8% al 14,4%, mentre l’area medica registra una crescita maggiore e si passa dall’11,5% al 16%.

Guardando al dato delle vaccinazioni in relazione ai ricoveri, emerge che in terapia intensiva il 77% dei ricoverati causa Covid non è vaccinato, il 23% ha ricevuto due o tre dosi. In area medica il 60% non è vaccinato e il 40% è vaccinato con due o tre dosi.

La campagna informativa Parliamone Insieme

Intanto per spingere le vaccinazioni torna anche questo weekend la campagna informativa Parliamone Insieme. Sabato 18 e domenica 19 dicembre, i camper con gli esperti faranno tappa in diverse città. Il 18 tocca a Fabriano (AN), Civitanova Marche (MC) e San Benedetto del Tronto (AP), mentre domenica 19 dicembre è la volta di Fano (PU) e  Porto San Giorgio (FM).

«Abbiamo voluto fortemente avviare questa campagna informativa per i cittadini marchigiani, la nostra convinzione è che su temi delicati e importanti come la vaccinazione e la pandemia si debba instaurare tra le istituzioni, la sanità e i cittadini un dialogo e un confronto più chiaro e trasparente possibile – afferma il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli -, creare un rapporto tra i cittadini e gli esperti in grado di dare risposte scientifiche basate sui dati, sulle evidenze finora in nostro possesso, dando sostegno a chi ha dubbi e perplessità non solo sulla vaccinazione ma in generale sull’andamento della pandemia. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e hanno aderito a questa importante iniziativa nella quale crediamo molto. Invito tutti coloro che hanno dubbi, perplessità o incertezze a rivolgersi ai nostri esperti sia nei punti informativi nelle piazze che con le modalità telematiche».

I punti informativi con testimonial d’eccezione in campo

A Fabriano sarà in Piazza del Comune (ore 9-12), di fronte alla Fontana Sturinalto Nell’equipe ci saranno Selena Saracino, Dipartimento di Prevenzione SISP Fabriano, Maicol Onesta, Direttore UOC medicina interna Ospedale di Fabriano, un operatore Urp, e come testimonial d’eccezione il capitano della Janus Ristopro Basket Fabriano, Roberto Marulli, insieme ai colleghi di squadra Marco Santiangeli e Antonio Di Salvo. Testimonial per la Ginnastica Fabriano le atlete Milena Baldassarri (Aeronautica), Sofia Raffaeli (Fiamme Oro) e Gaia Mancini Ginnastica Fabriano.

A Civitanova Marche sarà posizionato in Piazza XX Settembre (ore 9 – 12). Qui saranno presenti la Franca Laici, Direttore Servizio Igiene e Sanità Pubblica Prevenzione Malattie Infettive, una infermiera dipartimento prevenzione e un operatore Urp. Tra i testimonial i dottori Riccardo Centurioni, già Direttore UOC Medicina/Ematologia Ospedale Civitanova Marche e Massimo Catarini già Direttore UOC Medicina Ospedale di Macerata.

A San Benedetto del Tronto, in Piazza Giorgini dalle 9 alle 12, saranno presenti Claudio Angelini, Direttore Dipartimento di Prevenzione, una infermiera del Dipartimento Prevenzione e un operatore Urp. Testimonial la dottoressa Tiziana Principi, Direttore Dipartimento Emergenza San Benedetto del Tronto

Il punto informativo di Fano sarà posizionato in Piazza XX Settembre (dalle ore 9 alle 13). Qui i cittadini potranno confrontarsi con Eugenio Carlotti, Direttore Dipartimento di Prevenzione, una infermiera del Dipartimento Prevenzione e un operatore Urp. Testimonial il dottor Gabriele Frausini, Direttore Dipartimento Medico Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord.

A Porto San Giorgio il camper sarà posizionato in Piazza Matteotti (dalle 9 alle 12), con Giuseppe Ciarrocchi, Direttore Dipartimento di Prevenzione, un infermiere, un operatore Urp e come testimonial il dottor Paolo Padovani già Direttore UOC Malattie Infettive Fermo.

Il punto informativo virtuale

Punto informativo virtuale sul sito istituzionale della Regione alla pagina www.regione.marche.it/parliamoneinsieme dove si potrà trovare risposta alle domande più frequenti e confrontarsi con medici ed esperti dell’Asur. L’Azienda sanitaria regionale già mette a disposizione molti strumenti di informazione e per la prenotazione del vaccino: il numero verde 800.936677 attivo ogni giorno dalle 8 alle 20, le pagine istituzionali sul sito della Regione che consentono di scaricare la modulistica vaccinale, riportano gli orari degli Hub e le tappe dei camper vaccinali, informazioni relative al Green Pass e le News di Area Vasta per eventuali comunicazioni specifiche o cambi orari.

È stata inoltre attivata una mail dedicata parliamoneinsieme@sanita.marche.it a cui tutti i cittadini potranno indirizzare i loro quesiti e trovare prontamente risposta ai loro dubbi o i chiarimenti necessari. Su www.asur.marche.it/web/portal/informa-covid si trovano link a siti ministeriali e della Regione, informazioni su supporto psicologico e brochure sulla vaccinazione in gravidanza. E poi la pagina Facebook e gli URP che restano a disposizione dei cittadini su tutti i loro canali di comunicazione.