Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Morani: «Esponente FdI chiede aiuto per insultarmi, Meloni espella». Prisco annuncia «provvedimenti»

La deputata del Pd denuncia sulla sua pagina Facebook di essere finita nel mirino di followers di un esponente pesarese di Fdi. Il coordinatore regionale del partito definisce il fatto grave e annuncia provvedimenti contro l'iscritto

Alessia Morani

ANCONA – «Qualche giorno fa Giorgia Meloni è stata oggetto di insulti orribili e giustamente tutto il mondo della politica si è scagliato contro questa barbarie e le ha dato solidarietà. Anche io l’ho fatto. Succede, però, che un esponente di Fratelli d’Italia di Pesaro, Fabiano Arcangeli, dalla sua pagina Facebook continua a scrivere post contro di me e ieri sera ha a chiesto ai suoi followers di aiutarlo ad insultarmi poiché “ha finito gli aggettivi dispregiativi” nei miei confronti e chiede “una mano per coniarne di nuovi”». Così la deputata del Pd Alessia Morani in un post sulla sua pagina Facebook. L’ex sottosegretario al Mise si appella alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni chiedendole di espellere l’esponente del partito pesarese.

Il post della Morani con i commenti sulla pagina Facebook

Le polemiche sono partite in seguito ad un post su Facebook di Morani in cui denunciava le lunghe attese delle ambulanze al Pronto Soccorso di Torrette negli ultimi giorni, ma come spiega la stessa deputata anche da altri post: «Questo “signore” mi dedica spesso la sua attenzione».

«I suoi amici hanno preso alla lettera la sua richiesta d’aiuto – spiega – e tra di loro abbiamo chi si augura che io abbia “la bocca tappata con qualcosa di lungo e duro” oppure che io vada “al ponte di Loreto a guadagnarmi il pane” poi c’è chi mi definisce “una povera scema”, “vomitevole” altri che “servo come concime”, “stronza” e “demente”».

Una «selezione di insulti» afferma Morani, che annuncia querela e spiega che «dalla denuncia che farò se mi verrà riconosciuto un risarcimento lo devolverò in beneficienza al centro antiviolenza di Pesaro».

Infine aggiunge: «Credo che Giorgia Meloni debba espellere questo signore dal suo partito e mi auguro che ne prendano le distanze anche gli altri esponenti di Fratelli d’Italia delle Marche a partire dal presidente Acquaroli, dall’assessore Baldelli e dal consigliere regionale Baiocchi che compare spesso in foto con Arcangeli. Non si possono più tollerare questi comportamenti. Ora basta davvero», conclude.

Emanuele Prisco, commissario regionale di Fratelli d’Italia

Solidarietà alla parlamentare è arrivata dal coordinatore regionale e deputato di Fratelli d’Italia Emanuele Prisco che annuncia provvedimenti: «Esprimo solidarietà alla collega deputata Alessia Morani per le parole che le sono state rivolte. Netta condanna di ogni violenza verbale o incitamento ad attacchi diretti. La politica anche da parti contrapposte si deve confrontare sul terreno delle idee e mai travalicare il rispetto delle persone. Per la gravità di quanto accaduto prenderemo i dovuti provvedimenti nei confronti del nostro iscritto, rispetto a comportamenti incresciosi che Fratelli d’Italia vuole censurare e che sono quanto di più lontano dal nostro modo di interpretare la politica».