Harley Davidson moto Jesi
Harley Davidson moto Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Promozioni Cose di Casa Jesi
Promozioni Cose di Casa Jesi

Maltempo, De Poli (Udc): appello al governo per sostegni economici alle popolazioni colpite e moratoria sui pagamenti

Il senatore Udc annuncia una interrogazione parlamentare per chiedere sostegni economici in favore delle popolazioni marchigiane travolte dall'ondata di maltempo

Da sinistra De Poli, Latini e Solazzi

ANCONA – Sull’ondata di maltempo interviene la politica che si appella al governo per chiedere interventi di sostegno. L’appello arriva dal senatore dell’Udc Antonio De Poli che fin dalle prime ore in cui si è avuta notizia della gravità dell’accaduto, ha seguito con dolore e apprensione quanto stava avvenendo nelle zone epicentro dell’esondazione.

«Dopo l’evento alluvionale che ha colpito le Marche – dice -, in modo particolare le province dell’Anconetano e del Pesarese, chiediamo al Governo un provvedimento urgente con ulteriori sostegni economici alle popolazioni colpite e una moratoria sui pagamenti di tributi e mutui per cittadini e imprese, che, ricordiamolo, sono già in ginocchio a causa della crisi. I 5 milioni stanziati ieri dal Governo sono una prima importante risposta a questo territorio ma bisogna fare di più».

Il senatore annuncia un’interrogazione parlamentare urgente indirizza al Presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi e al ministro dell’Economia, Daniele Franco. «Mi stringo affettuosamente ai familiari delle vittime e ringrazio di cuore i tantissimi volontari e le forze di polizia che stanno lavorando incessantemente alla ricerca dei dispersi», aggiunge De Poli che mette in evidenza «ci sono danni significativi come sottolineano i sindaci dei Comuni maggiormente colpiti: oltre ai 150 sfollati, vanno ripristinate le reti di luce acqua e gas. La situazione è grave: a Pianello di Ostra – solo per fare un esempio – non c’è un’abitazione che non sia travolta dalla piena. È il momento di restare uniti e dare risposte ai cittadini marchigiani, al di là dei colori politici».

Raffaello 1483 by Fattoria Petrini