Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Ancona, incendio in via Torresi: un uomo in ospedale

Il rogo si è sviluppato nella notte da un mozzicone di sigaretta rimasto acceso in un appartamento in via Torresi. Un 47enne è stato portato in ospedale per accertamenti

Una volante della polizia

ANCONA – Un uomo di 47 anni è rimasto lievemente intossicato in seguito al rogo che si è sviluppato nella notte in un appartamento in via Torresi, ad Ancona. Le fiamme si sarebbero sviluppate nella camera da letto, da un mozzicone di sigaretta rimasto acceso nell’appartamento ubicato al terzo piano. L’uomo, residente nell’abitazione, una volta svegliatosi ha dato immediatamente l’allarme.

Sul posto, per spegnere le fiamme, sono intervenuti i vigili del fuoco di Ancona e gli agenti della squadra Volante della Questura di Ancona. L’edificio è stato fatto evacuare. Per soccorrere l’uomo è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’uomo al Pronto Soccorso di Torrette per accertamenti. Le fiamme rosse hanno spento il rogo nel corso della notte.

L’appartamento del 47enne è stato dichiarato inagibile, così come la stanza corrispondente alla camera e ubicata al piano superiore dell’appartamento.