Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Droga, giovane anconetano denunciato per spaccio

All'interno dell'appartamento, nascosti in una mensola della cucina, i poliziotti hanno rinvenuto 20 grammi di hashish e una dose di cocaina conservati all’interno di un barattolo

Il materiale sequestrato dalla Polizia

ANCONA – Un giovane anconetano è stato denunciato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti dai poliziotti  della Sezione Antidroga, nel corso di alcuni servizi di sicurezza urbana disposti dal Questore di Ancona,  su sollecitazione del Prefetto Darco Pellos. Il giovane è stato fermato dagli agenti che hanno sottoposto a perquisizione domiciliare la sua abitazione, ubicata nel capoluogo.

All’interno dell’appartamento, nascosti in una mensola della cucina, i poliziotti hanno rinvenuto 20 grammi di hashish e una dose di cocaina conservati all’interno di un barattolo. Oltre allo stupefacente hanno rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione, necessario per il confezionamento delle dosi.

Nei giorni scorsi le Volanti della Questura di Ancona hanno fermato ad un controllo di Polizia due iracheni, di circa 30 anni. I due, a bordo di un’auto, alla vista della pattuglia hanno tentato invano una manovra sospetta per sfuggire al controllo. Agli agenti sono apparsi subito nervosi, per questo è scattato un controllo il vettura, nel corso del quale hanno rinvenuto 10,62 grammi di sostanza stupefacente, con tutta probabilità marijuana, sottoposta a sequestro e consegnata al Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica per i test di rito. L’iracheno che ne è stato trovato in possesso è stato sanzionato.

Per prevenire l’abuso di alcol e la diffusione del consumo di droga tra i giovani,  nelle scuole dell’anconetano è in corso la campagna di informazione disposta dal Dipartimento della Polizia di Stato in collaborazione con il Miur “PretenDiamo Legalità”, per educare gli studenti ai comportamenti responsabili.