Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Ancona, auto e moto d’epoca in piazza Cavour. E spunta pure un video inedito delle 1000 miglia

Ad organizzare l'iniziativa è il Club AutoMoto Storiche di Ancona: «Il doppio evento di fine settembre sta creando un notevole interesse a livello nazionale»

ANCONA – Erano le auto più belle di tutti i tempi e in realtà lo sono ancora. Domenica (25 settembre), piazza Cavour espone auto e moto di altri tempi: dalle Alfa Romeo alle Lancia, passando per Fiat, Porsche e Mercedes.

Un autunno piuttosto caldo quello che vivrà il Club AutoMoto Storiche di Ancona, che offrirà ai cittadini due open day e, come se non bastasse, per fine ottobre è previsto perfino il trofeo del Monte Conero, la Coppa Città di Ancona (con annesso evento al teatro delle Muse).

Casamassima, presidente del club

A spiegare i tanti eventi in programma destinati a richiamare il pubblico delle grandi occasioni è il presidente del club, Franco Casamassima: «Si parte domenica (25 settembre) nella centralissima piazza Cavour, dove – dalle 9 fino alle 13 – ci sarà un’esposizione di auto e moto  d’epoca, come Alfa Romeo, Lancia, Fiat delle Porsche e alcune Mercedes. Un evento che peraltro darà la possibilità  a tutti di potersi confrontare con alcuni commissari tecnici che spiegheranno come ottenere le certificazioni Asi per auto e moto d’epoca».

«La gente spesso e volentieri ci chiede cosa dover fare per ottenere questa documentazione e avere a disposizione questi commissari sarà un’occasione più unica che rara» – prosegue Casamassima. L’iniziativa verrà poi replicata domenica 16 ottobre, sempre a piazza Cavour, in occasione della Giornata nazionale del veicolo storico.

«E proprio da piazza Cavour è poi prevista una diretta streaming con la Federazione Auto Moto Club Storico Italiano. Avremo la possibilità di presentare i mezzi in piazza e soprattutto di parlare della bellezza del capoluogo di regione» – dicono dal club.

Un doppio open day quello in programma a piazza Cavour a cui è anche collegato un evento di solidarietà in collaborazione con l’Associazione il Baule dei Sogni: «Stiamo lavorando assieme al presidente Franco Caporelli per fare in modo che i ragazzi di questa associazione possano fare un giro a bordo dei mezzi storici. Tutto questo sarà possibile grazie alla disponibilità dei nostri soci» – racconta Casamassima.

Un autunno piuttosto caldo, dicevamo, che vedrà il Club AutoMoto storiche di Ancona impegnato anche nell’ultimo fine settimana di ottobre, quello compreso tra il 28 e il 29, come puntualizza lo stesso numero uno del Club: «Ci sarà il Trofeo del Conero in notturna giunto alla sua sedicesima edizione oltre alla Coppa Città di Ancona (che peraltro fa parte del Trofeo Marche) organizzato in collaborazione con il Club Manovella di Fermo e la Scuderia Marche di Macerata».

Auto e moto d’epoca sfilano al Duomo di Ancona (foto di repertorio)

Il programma nei minimi dettagli verrà reso noto nei prossimi giorni. «Posso solo aggiungere che le auto sosteranno nel centro di Ancona, al Porto Antico e alle Muse dove verrà proiettato un video degli anni Cinquanta girato proprio ad Ancona durante il passaggio delle 1000 miglia. È un video inedito che peraltro ha ottenuto tanti riconoscimenti a livello internazionale» Una cosa è certa: «Il doppio evento di fine mese sta creando un notevole interesse a livello nazionale a giudicare dai tanti equipaggi che in questi giorni stanno chiamando i responsabili del club per avere informazioni in  tal senso».