Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Covid, Menzo: «Nelle Marche Omicron 4 ormai molto rara»

Il virologo Menzo spiega che nelle Marche è presente quasi esclusivamente la variante Omicron 5. Il punto sulla ripresa dei contagi

Stefano Menzo
Il direttore della Virologia degli Ospedali Riuniti di Ancona, Stefano Menzo

ANCONA – «Nelle Marche attualmente è presente la variante Omicron 5, i casi di Omicron 4 sono ormai molto rari». Lo rende noto il virologo Stefano Menzo, puntualizzando che «ad oggi non è stata individuata nessuna nuova variante del Sars-Cov-2 nelle Marche».

Il virologo evidenzia che «la ripresa dei contagi a cui stiamo assistendo nelle ultime settimane, è legata alla riapertura delle scuole» e che «potrebbe proseguire ancora per alcune settimane». Il professor Menzo raccomanda «la vaccinazione» con il nuovo vaccino bivalente, aggiornato alla variante Omicron 1, somministrato per le terze e quarte dosi.

Sull’efficacia del nuovo vaccino, spiega che anche se «non ci sono ancora studi nel nostro Paese, bisogna tenere presente che è importante che s vaccinino anche coloro che hanno contratto l’infezione da variante Omicron da oltre sei mesi».