Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Covid, Acquaroli: «Le Marche in zona gialla»

Lo ha annunciato poco fa su Facebook il presidente della Regione. L'ordinanza sarà valida dalla mezzanotte di domenica e resterà in vigore fino al 7 febbraio

Francesco Acquaroli

ANCONA – «Il ministro Speranza mi ha appena comunicato che le Marche torneranno in zona gialla». L’annuncio con un post su Facebook, è del governatore Francesco Acquaroli. Dalla cabina di regia dell’Istituto Superiore di Sanità è arrivata la buona notizia che da una boccata di ossigeno alle attività costrette alla chiusura in fascia arancione.

Il presidente ha precisato il provvedimento scatterà «alla mezzanotte tra domenica e lunedì, ossia a seguito della scadenza dell’ordinanza vigente». Le Marche erano finite in zona arancione due settimane fa. L’ordinanza che fa scattare la fascia di rischio moderata per la nostra regione sarà firmata in serata dal ministro della Salute Francesco Speranza e resterà valida fino al 7 febbraio.