Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Covid, Acquaroli: «Anche la prossima settimana le Marche saranno in fascia gialla»

Nella settimana che va dal 17 al 23 maggio la nostra regione sarà ancora in zona gialla. L’Rt nelle Marche passa da 0,94 della scorsa settimana a 0,95

Francesco Acquaroli, presidente Regione Marche

ANCONA – «Anche la prossima settimana le Marche saranno in fascia gialla». A confermarlo è il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli. Nella settimana che va dal 17 al 23 maggio la nostra regione sarà dunque ancora in zona gialla.

L’Rt nelle Marche passa da 0,94 della scorsa settimana a 0,95, restando comunque sotto il valore 1, soglia che fa scattare maggiori restrizioni. Si allenta la pressione nelle strutture ospedaliere della regione e per la prima volta dopo mesi il tasso di occupazione in terapia intensiva e negli altri reparti ospedalieri scende sotto la soglia considerata critica. 

Nelle terapie intensive l’occupazione dei posti letto scende dal 31% al 24%, 6 punti percentuali sotto la soglia critica fissata al 30%. Anche in area non critica si registra un considerevole miglioramento: l’occupazione dei posti letto è scesa di 7 punti percentuali e si piazza al 24%, 16 punti percentuali sotto la soglia critica, fissata al 40%.

Sollecitato dai giornalisti a margine della conferenza stampa promossa da Camera di Commercio “Bello, e ci vivrei – definizione di una strategia per la valorizzazione dei borghi”, il governatore ha detto che la zona bianca «per il momento non mi sembra facilmente raggiungibile».