Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Controlli rafforzati dei Carabinieri tra Ancona e Falconara, due denunce per guida in stato di ebbrezza

La Compagnia Carabinieri di Ancona ha intensificato il dispositivo di prevenzione predisposto dal Comando Provinciale, effettuando una serie di mirati controlli per garantire la sicurezza dei cittadini del capoluogo. Ecco il bilancio

I Carabinieri

ANCONA – Due patenti ritirate e due denunciati per guida in stato di ebbrezza, 114 persone identificate, 79 veicoli passati al setaccio e 25 persone sottoposte agli arresti domiciliari controllate. È parte del bilancio dell’incessante e capillare controllo del territorio eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Ancona tra Ancona e Falconara Marittima nelle ultime 48 ore.

La Compagnia Carabinieri di Ancona ha intensificato il dispositivo di prevenzione predisposto dal Comando Provinciale, effettuando una serie di mirati controlli per garantire la sicurezza dei cittadini del capoluogo. Una attività che ha portato i militari ad eseguire anche 2 perquisizioni personali e veicolari insieme ad 11 interventi per segnalazioni di persone e/o veicoli sospetti pervenute al numero di emergenza “112” e ad elevare 7 contravvenzioni ai sensi del codice della strada nei confronti di automobilisti indisciplinati per condotte di guida pericolose.
L’importo complessivo delle sanzioni ammonta a 2mila euro e prevede la decurtazione di un totale di 25 punti, insieme al ritiro di due patenti di guida.

Nel corso del servizio effettuato da numerose pattuglie di “pronto intervento” che ha interessato varie zone della città sono state denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza.  In particolare giovedì sera, alle ore 23.30, in via Albertini, i carabinieri della Stazione di Brecce Bianche, hanno sorpreso alla guida di un’autovettura una 48enne anconetano con un tasso alcolemico di cinque volte superiore a quello consentito. Per tale ragione l’uomo è stato deferito alla Procura dorica, la patente è stata ritirata e l’autovettura è stata affidata al carro di soccorso stradale per assenza di persona idonea alla guida.

Questa notte, invece alle ore 03.00, a Falconara Marittima, in via Flaminia, i militari della locale Tenenza, intervenuti per un sinistro stradale hanno accertato che un 27enne del posto, ritenuto responsabile del sinistro, si era posto alla guida con un tasso alcolemico cinque volte superiore a quello consentito. Anche in questo caso per il 27enne è scattata la denuncia, la patente gli è stata ritirata e l’autovettura sottoposta a sequestro ed affidata a ditta autorizzata.

Exit mobile version