Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Aggredito in stazione, si cerca il colpevole

L'uomo ha precedenti penali in materia di sostanze stupefacenti e reati contro il patrimonio. La Polizia ha chiesto l'intervento del 118, i medici ne hanno predisposto il ricovero in osservazione all'Ospedale di Senigallia. Le indagini sono in corso

Agenti di polizia in stazione a Senigallia
Agenti di polizia in stazione a Senigallia

SENIGALLIA – Un 32enne dell’est Europa, ma da tempo residente a Senigallia, è stato trovato dalla Polizia alla stazione ferroviaria con evidenti segni di percosse.

I fatti

Nella tarda serata di mercoledì alcuni passanti hanno segnalato alla Polizia la presenza di un uomo che barcollava nei pressi della stazione ferroviaria di viale Bonopera. All’arrivo dei Poliziotti, il 32enne era ancora sul posto, in precarie condizioni di salute. L’uomo è stato soccorso da un’ambulanza e, dopo i primi accertamenti, i medici del Pronto Soccorso lo hanno ricoverato in osservazione. Dagli accertamenti effettuati dagli agenti, a carico del 32enne risultano precedenti penali in materia di sostanze stupefacenti e reati contro il patrimonio. L’uomo avrebbe dichiarato ai poliziotti di essere stato aggredito da un suo conoscente, di cui però non è riuscito a fornire il nome.

I risvolti

La Polizia sta indagando per identificare l’aggressore del 32enne. L’uomo avrebbe fornito agli agenti alcuni particolari che potrebbero risultare utili alle indagini. I medici hanno prolungato il suo ricovero anche alla giornata di oggi