Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Voli in mongolfiera, concerti, laboratori didattici e convegni: tutto pronto ad Ascoli per il festival Controvento

Cresce l'attesa, tra il pianoro di San Marco e la pinacoteca, per uno degli eventi più attesi dell'estate picena. Ecco il programma

La presentazione della kermesse

ASCOLI – È tutto pronto, ad Ascoli, per la seconda ed attesissima edizione del festival Controvento, in programma da domani al 4 settembre. Una settimana caratterizzata da tanti appuntamenti in varie location, tra colle San Marco e il centro storico piceno. Promosso dalla Regione Marche, dal Comune, dal Bim Tronto, la Fondazione Carisap e la camera di commercio, la kermesse è organizzata dall’associazione culturale ‘Mad Events’, con i direttori artistici Carlo Bachetti Doria e Davide Rondoni. Circa trenta, complessivamente, i momenti che contraddistingueranno la seconda edizione della manifestazione.

La presentazione

Ci saranno gare di aquiloni, voli in mongolfiera, escursioni, passeggiate botaniche, laboratori, spettacoli, concerti, esposizioni d’arte, eventi gastronomici e dimostrazioni sportive. Il tutto con il tema dell’aria come filo conduttore. Ampio spazio sarà riservato anche al teatro e alla poesia, con concerti, spettacoli e reading dall’alto impatto estetico ed emotivo. L’evento è stato presentato questa mattina. «Sarà una seconda edizione molto ricca – conferma Carlo Bachetti, uno dei direttori artistici -. Si comincerà sabato con l’inaugurazione della mostra dell’opera ‘L’amour’ di Magritte, in pinacoteca. La giornata di domenica, invece, sarà quella più intensa, con escursioni tematiche e la possibilità, a San Marco, nel corso del pomeriggio, di salire sulla mongolfiera. Alle 21.30, alla cava Giuliani ci sarà invece il concerto di Lito Fontana. Insomma, sarà una settimana piena di momenti interessanti, rivolti a tutte le famiglie. Il festival si concluderà il 4 settembre con una conferenza sempre dedicata a Magritte, alla quale parteciperanno molti storici dell’arte». «Siamo molto felici di riproporre questa kermesse, dopo il successo dell’anno scorso, quando andò in scena la prima edizione – prosegue il sindaco ascolano Marco Fioravanti – e speriamo che in tanti decidano di partecipare ai vari appuntamenti».

Il programma

Per quanto riguarda il programma, nel dettaglio, i voli in mongolfiera si svolgeranno domenica, a colle San Marco, dalle 18.30 alle 23. Sempre nella stessa giornata domenicale, ma dalle 11 del mattino, ci sarà anche l’esibizione di alcuni falconieri sul pianoro. Il 29 agosto, alla cava Giuliani, si esibirà l’Emiliano D’Auria Quartet alle 21. Il 30 agosto, nella medesima location, dalle 21.30, sarà ospite Dario Vergassola. Tanti appuntamenti, poi, fino al 4 settembre, quando ci sarà il gran finale, alla pinacoteca civica, dalle 21, con l’incontro che metterà a confronto l’arte e la psicologia.

© riproduzione riservata