Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

La tragica comicità de Gli Scarabocchi di Maicol&Mirco ai tempi del Covid-19

Raccontare, attraverso la sua arte, il virus è un modo per esorcizzarlo? «È una deformazione professionale. Non c'è vicenda che non vada raccontata»

Michael Rocchetti

GROTTAMMARE – C’è la comicità tragica della nostra vita quotidiana dietro al successo de Gli Scarabocchi di Maicol & Mirco, alias Michael Rocchetti. Autore tra l’altro per Linus, Smemoranda, XL La Repubblica, Rolling Stone Magazine, Vice Magazine, G Baby e Sergio Bonelli Editore, l’artista di Grottammare è professore di Arte del Fumetto presso l’Accademia di Belle Arti de L’Aquila. A ottobre 2018 con il volume “Argh” si è inaugurata la collana Opera Omnia de Gli Scarabocchi di Maicol & Mirco, una collana pensata ad hoc, mentre l’anno dopo è uscito “Sob”.

Maicol&Mirco, un progetto partito anni fa e che, in poco tempo, ha raggiunto un grandissimo successo. Quale è stato il segreto?
«Raccontare quello che nessuno ha mai raccontato. La vita attraverso la morte, la morte attraverso la vita. Dio attraverso la bestemmia. La bestemmia attraverso la preghiera».

In questo momento di emergenza ha raccontato, attraverso la sua arte, la quarantena e il virus. È anche un modo per esorcizzarlo?
«Una deformazione professionale. Non c’è vicenda che non vada raccontata. Anche la più dolorosa, anche la più vicina».

Sul mercato dell’arte in generale invece, che momentaneamente sta subendo un duro colpo, crede ci sarà la possibilità di rialzarsi il prima possibile evitando di perdere, definitivamente, importanti progetti?
«L’arte è immortale, gli artisti no. Magari noi non ci saremo più, forse finiremo a vivere sotto un ponte, ma le nostre storie e i nostri personaggi godranno sempre di buona salute. Non è forse questa, l’unica cosa che conti per un artista?».

Tutti dobbiamo rimanere a casa; come va il progetto “Il ritratto su commissione”?
«Ci diverte. Trasformare in scarabocchi l’umanità è una vendetta golosissima».

Dopo “SOB”, c’è in progetto un nuovo volume per Gli Scarabocchi di Maicol  & Mirco?
«Sob è il secondo volume dell’Opera Omnia de Gli Scarabocchi di Maicol & Mirco, Edita da BAO Publishing. Mentre rispondo a questa domande sta andando in stampa il terzo nuovo volume della collana. Si intitola BAH, parla come sempre di noi e di voi».