Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Spinetoli, cappelli da streghe e oggetti per Halloween: 50mila articoli sequestrati

Operazione "Attenti alle streghe" della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno in queste ore impegnata al contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale

Gli articoli sequestrati dalle Fiamme Gialle di Ascoli Piceno a Spinetoli

ASCOLI PICENO – Maschere, cappelli, spade e randelli giocattolo, senza marcatura CE e in qualche caso completamente sprovvisti di etichettatura come previsto per legge, con l’elenco delle caratteristiche. A prezzi decisamente bassi. Operazione “Attenti alle streghe” della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno in queste ore impegnata al contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale. Nei guai un imprenditore extracomunitario: sequestrati 50mila articoli in un negozio di Spinetoli.

Grazie al presidio della Polizia economico-finanzaria attuato dal Corpo, per impedire il commercio di prodotti non sicuri che mettono in pericolo la salute dei consumatori, si è proceduto al sequestro amministrativo di oltre 50.000 articoli e alla segnalazione del responsabile alla locale Camera di Commercio per l’applicazione delle previste sanzioni pecuniarie.
La condotta illecita accertata sarà oggetto di ulteriori approfondimenti, con il controllo dei documenti fiscali. Questo per ricostruire la filiera dei fornitori e riscontrare la regolarità dei prescritti adempimenti di natura tributaria.