Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Sgomento per la morte di un noto cameriere della vallata del Tronto

Demis Orsetti aveva 41 anni. Lavorava a Spinetoli e prima era dipendente di un locale di Castel di Lama

ASCOLI PICENO – Sconforto nella vallata del Tronto per l’improvvisa morte di un cameriere molto noto in tutto il territorio. Demis Orsetti aveva solo 41 anni ed è stato stroncato probabilmente da un malore nel sonno. Originario e residente a Controguerra, paesino del Teramano, il cameriere lavorava da tempo alla Locanda degli Amici, una trattoria che si trova sulla Salaria nel comune di Spinetoli.

Prima ancora era stato per anni dipendente del Tommy’s Caffè a Castel di Lama, entrambe cittadine dell’Ascolano. Per questo il 41enne era molto conosciuto e stimato per la sua cortesia e disponibilità. Tutti nei paesi della vallata del Tronto sono rimasti sgomenti alla notizia della sua scomparsa, rapida quanto inattesa.

Tantissimi gli amici che hanno già dimostrato su Facebook la loro vicinanza alla moglie di Orsetti e ai suoi familiari più stretti. Sul cadavere del cameriere è stata disposta un’autopsia, per stabilire le cause della sua morte. Da fissare la data dei funerali.