Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto, salta la celebrazione della Giornata degli Oceani e dei Lavoratori Marittimi

La premiazione avrebbe avuto luogo a fine giugno. Assegnata invece la Borsa di Studio Omnibus per figli di Lavoratori Marittimi, i concorsi di disegno “Viviamo il Mare” e fotografico “Fotografiamo il Mare” riprenderanno a ottobre

Una immagine della edizione del 2020 in Sala consiliare di San Benedetto del Tronto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sempre a causa del coronavirus, salta la sesta edizione della celebrazione della Giornata degli Oceani e dei Lavoratori Marittimi, dal 2015 l’importante appuntamento con patrocinio della Unric ONU Italia organizzata dalla Omnibus Omnes che vede coinvolti centinaia di studenti delle scuole elementari e medie dei Comuni di San Benedetto, Grottammare, Cupra Marittima, Alba Adriatica e Martinsicuro.

La premiazione avrebbe avuto luogo come di consueto alla fine di giugno, alla presenza del Responsabile Unric Onu Italia dottor Fabio Graziosi e alle Autorità dei Comuni coinvolti. Il concorso di disegno “Viviamo il Mare” e il concorso fotografico “Fotografiamo il Mare” riprenderanno a ottobre. Le opere realizzate prima della forzata chiusura scolastica potranno essere comunque presentati nella prossima edizione, e premiati insieme ai vincitori della nuova edizione 2020-21.

Una immagine della edizione del 2020 in Sala consiliare di San Benedetto del Tronto

Una buona notizia: è stata assegnata, senza nessun rinvio, la Borsa di Studio Omnibus per figli di Lavoratori Marittimi, e verrà consegnata a fine giugno durante una cerimonia ristretta a pochi partecipanti. «Ma per maggiori dettagli, ne parleremo a giugno, sperando che la situazione attuale sia decisamente migliorata nelle Marche, in Italia e nel mondo intero», dice la Presidente Omnibus Raffaella Milandri. Aggiunge Myriam Blasini, la coordinatrice dei concorsi: «Ci dispiace molto, anche per questa edizione molti studenti si erano impegnati con bellissime opere, ma cercheremo di recuperare».