Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

San Benedetto avrà la nuova piazza San Pio X: firmata la convenzione tra il Comune e la ditta incaricata. Lavori da concludere entro tre anni

Il sindaco Spazzafumo è riuscito a sbloccare una situazione complicata, che ormai era ferma da oltre 12 anni. Ecco il progetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Buona notizia per la popolazione di San Benedetto. Entro tre anni, infatti, sarà pronta la nuova piazza San Pio X, che verrà realizzata di fronte alla parrocchia. L’iter, in realtà, era stato avviato addirittura dodici anni fa, ma soltanto ieri – 27 aprile – è stato stipulato l’accordo tra il Comune e la ditta che si occuperà di tale intervento.

Il progetto

Il quartiere Marina di Sotto, però, non otterrà soltanto la nuova piazza, ma anche il rifacimento della scalinata di accesso alla chiesa, la realizzazione del nuovo impianto viario, della rete fognaria e degli impianti di illuminazione. Nell’accordo stipulato nelle ultime ore, inoltre, è prevista anche la creazione di una rotatoria proprio all’incrocio tra via San Pio X e viale dello Sport. Tale infrastruttura era stata, in passato, più volte richiesta direttamente dalla popolazione, allo scopo di garantire una maggior sicurezza lungo quel tratto di strada, nel quale spesso le auto viaggiano a forte velocità. Sorgeranno, poi, sempre nella medesima zona, anche tre palazzine residenziali e un centro commerciale.

I tempi

I residenti della zona temono, adesso, che tempi per la realizzazione dell’opera siano lunghi, ma nella convenzione appena stipulata tra l’amministrazione comunale e la ditta incaricata è stato fissato un termine di tre anni. La piazza, quindi, sarà pronta entro il 2025, altrimenti è prevista una penale da pagare. Una bella soddisfazione, allora, per il sindaco di San Benedetto, Antonio Spazzafumo, che ha preso di petto la situazione per provare a risolvere un caso rimasto in stallo per troppi anni.