Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

San Benedetto, 46enne accusa un malore in stazione e viene soccorso: ma la Polfer lo arresta

Sull'uomo pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Trani per furto aggravato.

ASCOLI – Chiede aiuto alla stazione ferroviaria perchè accusa un malore. Ma poco dopo viene arrestato dalla Polizia. È accaduto a San Benedetto ieri pomeriggio. Protagonista dell’episodio un uomo di 46 anni, italiano che si muoveva nella zona della stazione. Ad un certo punto si sente male e cerca soccorsi ai presenti. Sul posto arrivano gli agenti della Polfer in servizio di vigilanza, che subito gli prestano le prime cure mediche.

Nel frattempo però svolgono accertamenti sull’identità del 46enne, e scoprono che su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Trani. L’uomo deve scontare una pena detentiva di 6 mesi per furto aggravato. Cosi dopo essere stato soccorso, viene trasferito direttamente in carcere. Ora si trova nel penitenziario di Marino del Tronto, ad Ascoli.