Menchi rivenditore Fantic e-bike
Menchi rivenditore Fantic e-bike
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno-Fermo

ESTRA Il futuro Green è adesso
ESTRA Il futuro Green è adesso

Porto San Giorgio: coinvolto in un incidente, era con patente scaduta e provvedimento di espulsione a carico. Denunciato

Oltre al 43enne marocchino, residente a Montegranaro, nei guai anche un 52enne di Napoli che abita a Porto Sant'Elpidio, per la fuga e l'omissione di soccorso dopo un altro caso di sinistro

FERMO – Nei giorni scorsi, nell’ambito delle attività di controllo del territorio, i militari del dipendente Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fermo hanno concluso un’operazione che ha portato alla denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria di un uomo di nazionalità marocchina, classe 1980 e residente a Montegranaro. L’individuo in questione, noto per altri precedenti, è stato deferito in stato di libertà per il reato di inosservanza del decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Nella notte, mentre viaggiava lungo la SS16 a Porto San Giorgio, in qualità di conducente di un’automobile Audi, è stato coinvolto in un incidente stradale. Sottoposto a controllo, è emerso che l’uomo era in possesso di una patente scaduta, nonché oggetto di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Prefetto di Fermo ai sensi dell’articolo 14 comma 5 ter del D.Lgs. n. 268/98. Dopo gli opportuni accertamenti, l’individuo è stato deferito in stato di libertà ed è stato invitato a presentarsi presso la locale Questura per regolarizzare la propria posizione. L’Autorità Giudiziaria è stata prontamente informata dal reparto operante. L’attività dimostra l’impegno costante dell’Arma nel garantire il rispetto delle norme e delle leggi che regolamentano la permanenza sul territorio nazionale.

Nel corso degli accertamenti svolti in seguito a un incidente stradale, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Fermo hanno poi deferito in stato di libertà un uomo di Napoli, classe 1971, residente a Porto Sant’Elpidio, per i reati di fuga in caso di sinistro stradale con danni a persone ed omissione di soccorso. L’individuo, alla guida di una BMW, è entrato in collisione con una Lancia condotta da un residente di Porto Sant’Elpidio, per poi fuggire senza prestare soccorso. Il conducente del veicolo colpito è stato trasportato al locale pronto soccorso per ricevere le cure necessarie.

© riproduzione riservata

Appartamenti e BB Agriturismo Il Gelso Fabriano