Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Offida, pianificati i lavori dell’impianto di depurazione di Santa Maria Goretti

Definito il cronoprogramma relativo agli interventi che verranno attuati nell'impianto di depurazione di Offida

offida

OFFIDA – È stato varato nella giornata di oggi, martedì 21 novembre, il cronoprogramma relativo agli interventi che verranno messi in atto nell’impianto di depurazione di S. Maria Goretti ad Offida.

Presenti all’incontro, la prefettura di Ascoli Piceno, il sindaco di Offida, Luigi Massa, alcuni rappresentanti della Provincia e gli enti coinvolti come l’ARPAM, l’AATO 5 Marche Sud e la CIIP.

«Si è trattato dell’incontro successivo a due riunioni già svolte durante il quale è stato definito il percorso riguardante i lavori da realizzate nell’impianto, così da procedere con costanza nella realizzazione di tutto il progetto. I lavori che prenderanno il via al termine delle procedure amministrative. Occorrerà aspettare qualche mese. Nel frattempo, la CIIP ha già iniziato i lavori che permetteranno di ampliare la capacità di trattamento dell’impianto rispetto a quella attuale» ha spiegato il primo cittadino, Luigi Massa.

Soddisfazione da parte del prefetto Carlo De Rogatis, nel corso di una riunione di aggiornamento finalizzata a scongiurare problematiche legate all’ordine ed alla sicurezza pubblica, nonché alla tenuta sociale, dovute all’eventuale mancato conferimento degli scarichi di lavorazione nel depuratore: «Il lavoro di squadra ha permesso di pianificare un cronoprogramma di interventi che consentirà di superare il periodo emergenziale nell’impianto di depurazione di Santa Maria Goretti nel Comune di Offida».

In un clima di reciproca collaborazione, così come auspicato dal Prefetto stesso, è stata infatti avanzata una proposta condivisa che, nel pieno rispetto dei vincoli ambientali, prevede l’attivazione di una procedura transitoria utile a consentire, da un lato la prosecuzione delle attività produttive presenti sul territorio e dall’altro quella del depuratore di Santa Maria Goretti, nelle more del programmato e già avviato processo di ammodernamento dell’impianto stesso.

Il Prefetto, nel garantire la massima disponibilità per eventuali ulteriori momenti di confronto nel corso dell’attuazione dei lavori programmati, ha concluso ringraziando il Sindaco di Offida per l’approccio propositivo assunto nella vicenda dall’Amministrazione comunale e tutti gli attori intervenuti, ciascuno con le proprie competenze, per il superamento della situazione di stallo che si era venuta a creare nel funzionamento dell’impianto.

Black Friday Casa del Materasso