Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Musica dal vivo, cabaret, laboratori e prodotti tipici: a Folignano torna il festival “Agricultura”

Il gran finale, domenica sera, sarà affidato ai Nomadi. Tra i big presenti anche la nota imitatrice Emanuela Aureli

I Nomadi, domenica sul palco di Folignano (Foti: ufficio stampa Folignano)

FOLIGNANO – Tre giorni dedicati alla musica dal vivo, convegni a tema, laboratori per bambini, mercatini bio, aggregazione e tanto divertimento. Con un occhio di riguardo nei confronti dell’ecosostenibilità e delle politiche ‘green’. Si tratta di “Agricultura” il festival culturale organizzato dal Comune di Folignano, che torna dopo tre anni dall’ultima edizione, quella del 2019. La pandemia legata al coronavirus, infatti, nel 2020 e nel 2021 non ha consentito di riproporre l’evento, che quest’anno rivivrà grazie a un programma decisamente ricco e rivolto proprio a tutti, dai bambini alle famiglie. La rassegna andrà in scena, nella frazione di Villa Pigna, dal 9 all’11 settembre.

Il programma di Agricultura

Tra piazza Simon Bolivar e il vicino giardino, che saranno le location principali del festival, anche se alcune iniziative verranno dislocate in altri spazi del territorio, il 9 settembre ci sarà lo spettacolo di Emanuela Aureli, a partire dalle 21. La nota attrice e imitatrice porterà sul palco lo show intitolato “Ce la farò anche stravolta”. A seguire, dalle 22, spazio alla musica dal vivo con l’atteso concerto dei ‘Vizi e Virtù’, la cover band di Vasco capitana da Mirco Cerioni. Un gruppo, questo, che sta vivendo un’estate entusiasmante, praticamente con il ritmo di un concerto per ogni serata. Il 10 settembre, invece, sempre dalle 21, salirà sul palco il cabarettista Piero Massimo Macchini, con lo spettacolo “Radical grezzo”. Dalle 23, poi, si ballerà fino a notte fonda in compagnia di Dj Ferrari, direttamente da Radio Deejay. Gran finale domenica 11 settembre, quando alle 22 è previsto il concerto dei Nomadi. Prima che salga sul palco la band di Beppe Carletti, però, si riderà (dalle 21) con la commedia portata in scena da Carlo ‘Amleto’ e Chiara ‘Emme’.

Insomma, un programma assolutamente da non perdere, con i vari appuntamenti (concerti compresi) che saranno tutti ad ingresso gratuito. «Per l’edizione della ripartenza abbiamo voluto puntare sulla leggerezza – spiega il sindaco Matteo Terrani -. Anche per questo motivo ci sarà la presenza di diversi cabarettisti e comici. Inoltre, sarà un onore avere a Folignano una tra le band più importanti del panorama musicale italiano, ovvero ‘I Nomadi’. Ci auguriamo che la kermesse possa riscuotere grande successo».