Menchi rivenditore Fantic e-bike
Menchi rivenditore Fantic e-bike
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno-Fermo

Fastnet. Internet da sempre

I migliori talenti calcistici d’Italia si sfidano ad Ascoli: al Del Duca le finali scudetto under 16, under 17 e under 18

Da giovedì, in programma cinque partite che vedranno protagoniste anche Inter, Juventus, Milan, Lazio, Roma, Atalanta e Fiorentina

Da sinistra il presidente dell'Ascoli Calcio Carlo Neri e l'assessore comunale allo sport Nico Stallone

ASCOLI – I migliori talenti calcistici d’Italia si sfideranno al Del Duca, nei prossimi giorni, per conquistare il tricolore. Sarà proprio lo stadio ascolano, infatti, ad ospitare le semifinali e le finali nazionali relative alla poule scudetto per i campionati under 16, under 17 e under 18. A scendere in campo, dunque, saranno le formazioni giovanili delle più importanti società nazionali come Milan, Inter, Juventus, Roma, Lazio, Fiorentina e Atalanta. L’evento, che sicuramente richiamerà in città centinaia di persone tra genitori dei ragazzi, procuratori, tecnici, osservatori e anche numerosi appassionati, è stato presentato questa mattina al palazzo dei Capitani dall’assessore Nico Stallone e dal presidente dell’Ascoli Calcio Carlo Neri.

La presentazione

«Ancora una volta il connubio tra l’Ascoli e la nostra amministrazione comunale ha portato a dei risultati importanti – ha spiegato Stallone -. Infatti, dopo aver ospitato la nazionale under 20 e quella under 21, ci prepariamo a questo altro grande avvenimento, che catalizzerà l’attenzione di tutti gli amanti del pallone sul nostro territorio. Ringrazio la Regione per il grande sostegno che ci sta dando e invito tutti ad assistere alle varie partite, perché sicuramente ci sarà spettacolo. Inoltre, l’ingresso sarà gratuito anche se sarà necessario reperire i biglietti tramite il portale vivaticket». «Siamo orgogliosi di poter ospitare le finali nazionali giovanili – ha proseguito Carlo Neri – e ci auguriamo che il pubblico ascolano possa rispondere numeroso».

Il programma

Per quanto riguarda il programma, sono cinque le partite che si svolgeranno al Del Duca, tutte con inizio alle 20. Si comincerà giovedì 16 giugno sera con la semifinale under 18 tra Roma e Spal, mentre sabato ci sarà la finalissima sempre per quanto riguarda la categoria under 18. La vincente tra Roma e Spal sfiderà la vincente tra Bologna e Fiorentina (questa sfida si giocherà giovedì alle 17 al ‘Riviera delle Palme’ di San Benedetto). Domenica, invece, spazio alla semifinale under 17 tra le vincenti dei quarti Roma-Fiorentina e Inter-Lazio. Il 21 sarà la volta della finalissima, sempre al Del Duca. Infine, per l’under 16, nello stadio ascolano si giocherà la finalissima il 25 giugno, ancora una volta alle 20. Si sfideranno le vincenti delle due semifinali Milan-Vicenza e Roma-Juventus.

Ogni singola partita verrà trasmessa in diretta anche da Sky. Nel corso dell’intervallo delle varie partite, infine, ci saranno le esibizioni di sbandieratori e musici della Quintana.

Visita Gradara