Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Sud delle Marche devastato dal forte vento: 170 interventi dei vigili del fuoco

Due gli interventi di maggiore rilievo: a Piane di Morro dove alcune tegole sono volate sopra a un edificio scolastico e a Fermignano, dove un grosso albero è caduto sulla copertura di un distributore

L'intervento a Fermignano

Alberi e rami caduti lungo le carreggiate, tetti e coppi delle case pericolanti e insegne pubblicitarie volate. Il forte vento sta continuando a flagellare le Marche soprattutto la zona sud della nostra Regione e in particolare l’Ascolano.

Sono stati 170 gli interventi svolti questa notte, 11 febbraio, dai vigili del fuoco di cui 60 tra le due province meridionali e 30 a Macerata.

La coda degli interventi da eseguire però, questa mattina, si sta allungando con i cittadini che segnalano le varie criticità lungo le arterie stradali dopo essersi messi alla guida.

In campo, soprattutto nell’Ascolano, il territorio più colpito, le squadre dei vigili del fuoco di Ascoli, Fermo, San Benedetto e Arquata del Tronto.

Due gli interventi di maggiore rilievo: a Piane di Morro dove alcune tegole sono volate sopra a un edificio scolastico e a Fermignano un grosso albero è caduto sulla copertura di un distributore e i pompieri hanno provveduto a rimuoverlo con l’autogrù.

Numerosi i danni anche a San Severino. Chiusa via del Vallato per alcuni alberi che sono finiti sull’asfalto e via Donato Bramante sempre per un albero caduto sulla recinzione di una casa. Una vettura in sosta è stata danneggiata da una plancia pubblicitaria divelta in via XX settembre e alcuni calcinacci di abitazioni inagibili sono caduti sempre lungo la stessa via.

La copertura del palazzo che ospita la sede dell’Unione Montana Potenza Esino Musone è stata interessata dal distacco di alcune parti di guaina ed è stato chiuso il marciapiede sottostante l’edificio.

Danni al rivestimento del Palazzo dell’Unione montana

Necessario intervenire anche a Maltignano e Morro di Folignano.

Vigili del fuoco al lavoro a Morro di Folignano

Non si segnalano invece danni lungo la costa e nessuna persona è rimasta coinvolta.