Continuano i vantaggi Citroen Fratelli Pieralisi Jesi
Continuano i vantaggi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno-Fermo

I ladri tornano a colpire nel Piceno: doppio furto a Offida e Roccafluvione

In entrambi i casi, i malviventi si sono introdotti negli appartamenti quando dentro non c'era nessuno: indagano i carabinieri

La caserma dei carabinieri di Ascoli

ASCOLI – I ladri, negli ultimi giorni, hanno preso di nuovo di mira il Piceno. E, in particolare, alcuni Comuni della vallata e della zona montana come Offida e Roccafluvione. Su entrambi gli episodi, avvenuti nel giro di 24 ore, stanno indagando le forze dell’ordine.

Villa svaligiata a Offida

A Offida è stata letteralmente svaligiata la villa di un commerciante. Si è trattato di un colpo da circa 100mila euro, con i malviventi che sono riusciti a intrufolarsi nell’abitazione dell’uomo, che ha un negozio a Castel di Lama, portando via tutto il possibile. Fondamentale, per i ladri, è essere riusciti a disattivare l’impianto di allarme e le telecamere installate per la videosorveglianza. Il bottino era costituito da soldi ma anche da tanti gioielli che sono stati trovati all’interno della villa. Sono state scassinate le due casseforti che l’uomo aveva in casa e sono stati causati anche parecchi danni per centinaia e centinaia di euro. Il commerciante, una volta rientrato a casa, ha trovato tutto sottosopra e ha immediatamente avvertito i carabinieri che, insieme alla polizia scientifica, si stanno occupando delle indagini.

L’abitazione

Un altro furto, sempre nelle ultime 24 ore, è poi avvenuto a Roccafluvione, un altro centro poco distante da Ascoli. Ad essere presa di mira dai ladri è stata un’abitazione. I malviventi, una volta essere entrati in casa, hanno tagliato con una mola la cassaforte che si trovava in camera da letto per portare via tutto quanto contenuto al suo interno. Anche in questa occasione, l’allarme è stato lanciato dai proprietari dell’appartamento, una volta rientrati in casa. In entrambi i casi, comunque, sembra che i ladri fossero a conoscenza degli orari e delle abitudini degli inquilini, visto che hanno sempre agito quando in casa non c’era nessuno. Stanno indagando i carabinieri di Ascoli, con quelli di Roccafluvione, per risalire agli autori del furto.

Appartamenti e BB Agriturismo Il Gelso Fabriano