Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Grottammare, nuovo incidente in A14: tre auto coinvolte e un ferito. Code e rallentamenti

Forti ripercussioni sul traffico costiero, sulla statale 16 e sulla viabilità cittadina dei comuni piceni

ASCOLI – Tratto sud dell’A14 marchigiano sempre nel caos. Questa mattina, 9 giugno, dopo le 9, un nuovo incidente nella zona di Grottammare: coinvolti tre mezzi e ci sarebbe una persona ferita. L’incidente ha provocato per l’ennesima volta lunghe code e fortissimi disagi agli automobilisti in transito. Ma oltre a mandare in tilt l’asse autostradale, l’ultimo scontro sta avendo rilevanti ripercussioni sulla viabilità ordinaria della costa picena.

Incidente in A14: tir si riversano sulla statale 16 adriatica

Molti tir e mezzi di trasporto infatti stanno uscendo dall’A14 al casello grottammarese, a nord di San Benedetto, intasando la statale 16 Adriatica e la viabilità delle cittadine della riviera, fino a Cupra Marittima ed oltre. Una situazione che pesa non solo per le imprese di trasporto e gli automobilisti, ma anche per i residenti dei tanti comuni costieri costretti – in particolare nel periodo estivo – a subire questo impatto per via della mancata risoluzione dei problemi del tratto locale dell’autostrada.

Lavori di adeguamento mai realizzati

A cominciare dall’adeguamento in termini di sicurezza e della modernizzazione delle gallerie tra Grottammare e Pedaso, realizzate quasi 50 anni fa e ormai obsolete. Nonostante le continue denunce da parte non solo delle amministrazioni locali ma anche e soprattutto delle associazioni economiche di categoria, per procedere alla sistemazione del tratto in questione, l’imbuto della zona sud delle Marche resta tale. E con l’aumento del traffico durante l’estate, tra Nord e Sud d’Italia riprendono anche gli incidenti e le infinite code e rallentamenti.