Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Encomi e lodi: pioggia di premi al teatro Ventidio Basso di Ascoli per il 170esimo anniversario della Polizia

Tanti applausi anche per le scuole del Piceno, che hanno presentato alcuni lavori incentrati sul tema della legalità

La festa della Polizia stamattina al teatro Ventidio Basso

ASCOLI – Pioggia di premi, questa mattina, al teatro Ventidio Basso di Ascoli in occasione della celebrazione del 170esimo anniversario della fondazione della Polizia. L’iniziativa si è svolta in presenza del prefetto Carlo De Rogatis, il vescovo Gianpiero Palmieri, quello di San Benedetto Carlo Bresciani, il procuratore Umberto Monti, i sindaci di Ascoli e San Benedetto Marco Fioravanti e Antonio Spazzafumo, oltre ovviamente ai comandanti provinciali della Polizia.

I premi

Ad Ascoli, nel corso dell’anno passato, sono state concesse una promozione per merito straordinari, 18 encomi solenni, 24 encomi e 41 lodi ad altrettanti poliziotti, i quali si sono contraddistinti in operazioni di polizia giudiziaria e in operazioni di soccorso pubblico. I vari premi sono stati appunto assegnati questa mattina. In particolare, l’encomio solenne è andato al sostituto commissario Claudio Tacconi, nonché agli assistenti capo coordinatori Nando Di Giammichele e Gianluca Di Domenico. Encomi anche al vice questore Andrea Crucianelli, ai commissari capo Fabrizio Antonucci e Giancroce Di Carlo, al sostituto commissario Stefano Lauretani, al sovrintendente capo Fausto Alimandi, al vice sovrintendente Giorgio Alimandi, all’assistente capo coordinatore Antonio Conocchioli e la lode al vice ispettore Loriana Di Giacinti.

Le scolaresche

Durante la cerimonia sono stati anche premiati gli studenti delle scolaresche e gli autori dei lavori a livello provinciale i quali si sono qualificati per la selezione nazionale del concorso “Pretenndiamo legalità”. In particolare, tra le scuole secondarie di primo grado sono state premiate l’istituto scolastico comprensivo Sud di San Benedetto, l’Isc Borgo Solestà Cantalamessa di Ascoli, la scuola Mattei di Castel di Lama e l’Isc dei Sibillini. Tra le scuole secondarie di secondo grado, invece premiati il liceo artistico di Ascoli e il liceo delle scienze umane di via Faleria.