Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Il Covid non fa più paura: nel Piceno pochi contagi e 150 vaccini al giorno

In netta diminuzione anche il numero delle persone ricoverate. Ci sono due comuni senza casi positivi: Montemonaco e Palmiano

Il centro vaccinale di Ascoli, alla Casa della Gioventù

ASCOLI – Il covid non fa più paura. Ma non è ancora giunto il momento di abbassare la guardia, sebbene sembrino distanti i tempi in cui si registravano clamorosi aumenti di contagi, e nuove ondate, proprio in questo periodo, tra il 2020 e il 2021. I contagi, un po’ in tutta Italia, crescono ma in maniera piuttosto limitata. E anche nel Piceno la situazione è sotto controllo, sia per il numero delle ospedalizzazioni che per quanto riguarda la pressione sulle strutture sanitarie.

La situazione

«Il covid è ancora presente ma non ci terrorizza più come due anni fa – conferma la dottoressa Giovanna Picciotti, direttore del distretto sanitario ascolano -. I ricoveri sono limitati. C’è un paziente in rianimazione all’ospedale di San Benedetto, ma è ricoverato lì già da parecchio tempo, e complessivamente altri dieci pazienti nella Murg di Ascoli, che da tre mesi è stata destinata proprio ad accogliere i pazienti positivi, i quali hanno però anche altre patologie».

Risultati incoraggianti, comunque, resi possibili dalla campagna vaccinale, che continua con la somministrazione dei richiami relativi alla quarta dose. Questi sono rivolti soprattutto agli anziani e ai soggetti fragili. «Sono ancora aperti i centri vaccinali di Ascoli e San Benedetto: il primo è operativo il martedì e il giovedì, l’altro il lunedì e il mercoledì – prosegue la dottoressa Picciotti -. Nelle ultime due settimane, giusto per dare qualche numero, sono stati somministrati circa 150 vaccini al giorno, ovviamente parliamo di quarte dosi. Contemporaneamente, lo ricordo, è possibile ricevere anche i vaccini antinfluenzali».

I dati

Per quanto riguarda i numeri relativi ai contagi che si stanno verificando nella provincia picena, al momento nel comune di Ascoli ci sono 359 persone positive al coronavirus. A San Benedetto del Tronto, invece, si registrano 262 casi. Dati molto tranquillizzanti, dunque, soprattutto se paragonati a quelli dello scorso anno, proprio nel medesimo periodo. Ci sono anche due comuni ‘covid free’, ovvero senza alcun contagio: si tratta di Montemonaco e Palmiano. A Montegallo, invece, così come a Rotella e nel borgo terremotato di Arquata del Tronto, i casi relativi a cittadini positivi al covid sono inferiori a cinque.  

© riproduzione riservata